Zaire 1974: addio al bomber Ndaye Mulamba

Aveva 70 anni: era il centravanti della formazione africana che partecipò ai Mondiali giocati nella Germania Occidentale.

mulamba

Perde un altro dei suoi interpreti lo Zaire (oggi Repubblica Democratica del Congo) che nel 1974 prese parte ai campionati del mondo di calcio giocatisi in Germania Occidentale: a Johannesburg, in Sudafrica, è morto Ndaye Mulamba. Aveva compiuto 70 a novembre e quando giocava era soprannominato ‘Mutumbula’ (‘Assassino’) per quanto fosse spietato nell’area di rigore avversaria e ‘Volvo’ per una solidità che ricordava quella delle automobili svedesi.

Capocannoniere della Coppa d’Africa di quell’anno, con nove gol (un record che resiste tutt’ora), non si seppe ripetere sul palcoscenico più importante: al 22’ del primo tempo della gara con la Jugoslavia, con i ‘Leopardi’ che erano già sotto per 4 a 0, venne espulso perché si disse avesse tirato un calcio all’arbitro. 

In realtà anni dopo ammise le sue colpe Mwepu Ilunga, il difensore entrato nella storia per essere uscito dalla barriera con il Brasile per dare un calcio al pallone che i sudamericani si stavano apprestando a tirare in porta. 

In Germania Occidentale lo Zaire perse all’esordio con la Scozia (2-0), quindi con la Jugoslavia (9-0) e infine con i verdeoro di Rivelino (3-0).

ARTICOLI CORRELATI:

Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
Mauro Icardi dice addio alla Coppa America
Aguero è pronto a riprendersi l'Argentina
Aguero è pronto a riprendersi l'Argentina
Pelé sarà operato
Pelé sarà operato
Higuain lascia la Nazionale sbattendo la porta
Higuain lascia la Nazionale sbattendo la porta
Amichevoli, vincono Brasile e Argentina
Amichevoli, vincono Brasile e Argentina
Spagna ok con Morata. Suicidio Bosnia e Svizzera
Spagna ok con Morata. Suicidio Bosnia e Svizzera
Giallo Spagna, Luis Enrique marca visita
Giallo Spagna, Luis Enrique marca visita
Condizioni Cristiano Ronaldo, la situazione
Condizioni Cristiano Ronaldo, la situazione
Francia, Inghilterra e Turchia sul velluto
Francia, Inghilterra e Turchia sul velluto
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta