Viterbese infuriata: "No al girone C: non giochiamo"

La società laziale ha minacciato di non partecipare al prossimo campionato di Serie C se non verranno rivisti i gironi.

viterbese

Non si placano le proteste in Serie C. Ora è la Viterbese Castrense che tramite un durissimo comunicato ha minacciato di non prendere parte al prossimo campionato nel caso non vengano rivisti e rimodulati i gironi stilati nella giornata di ieri.

Ecco il comunicato della società laziale:

"La Viterbese Castrense, dopo l’annosa questione dei ricorsi risoltisi in maniera indecorosa, viene inserita nel girone C, il che vuol dire avere nell’arco di 300 chilometri 15 squadre ed essere collocati in un girone in cui la nostra società, che è ai confini con la Toscana, è costretta a sobbarcarsi trasferte di 1240 chilometri di media, con tutte le conseguenze a livello economico e logistico. Contestiamo in toto la composizione dei gironi e chiediamo che vengano rimodulati evitando penalizzazioni economico-logistiche alla nostra società. In caso contrario, comunichiamo fin da ora la nostra ferma e irrevocabile intenzione a non partecipare al campionato di Lega Pro, liberando immediatamente atleti e staff nel numero di 43 elementi. Siamo mortificati del trattamento ricevuto in una situazione economica pressoché catastrofica per la Lega Pro, siamo la prima squadra ad essersi iscritta con fidejussioni di primo livello, mentre fanno parte dei gironi società del numero di 10 con fidejussioni non regolari. Teniamo a precisare che al di là della mancata partecipazione al campionato sarà nostra cura tutelare i nostri interessi in tutte le sedi civili e penali".

ARTICOLI CORRELATI:

Il Napoli sorride con Verdi e Ounas: Zurigo ko
Il Napoli sorride con Verdi e Ounas: Zurigo ko
Gabbiadini:
Gabbiadini: "Possiamo fare cose importanti"
Zola di nuovo in ospedale: operato
Zola di nuovo in ospedale: operato
Gattuso:
Gattuso: "Leonardo sa cosa voglio"
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Lazio, Luis Alberto punta il Milan
Rudiger:
Rudiger: "Con Sarri è come stare a scuola"
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
La Fiorentina vuole Faggiano come ds
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Atletico Madrid-Juventus: Pagelloide bianconero
Djimsiti teme un aspetto del Torino
Djimsiti teme un aspetto del Torino
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica