Vicenza salvo, ora la fusione

I veneti pareggiano 1-1 a Santarcangelo, restano in Serie C e aspettano l'acquisto da parte di Rosso. Salve anche Cuneo e Paganese.

vicenza

La travagliata stagione del Vicenza ha avuto il lieto fine. Il club biancorosso, che era stato dichiarato fallito lo scorso 18 gennaio, per poi riuscire a mantenere l’esercizio provvisorio fino al termine della stagione, aveva concluso il girone B di Serie C all’ultimo posto, evitando la retrocessione diretta grazie all’esclusione a stagione in corso del Modena.

Nel playout per la salvezza, i veneti hanno avuto la meglio sul Santarcangelo allenato da Karel Zeman: al 2-1 del “Menti” è seguito l’1-1 del “Mazzola”, che ha spedito i romagnoli in Serie D. Ora per il Vicenza sembrano potersi schiudere orizzonti interessanti, grazie al probabile acquisto all’asta fallimentare da parte della famiglia Rosso, proprietaria del Bassano e decisa a dare vita alla fusione tra i due club.

Nessuna rimonta neppure nei playout degli altri due gironi: nel girone A il Gavorrano, sconfitto 1-0 a Cuneo all’andata, non è andato oltre lo 0-0, mentre nel C la Paganese ha battuto 2-1 il Racing Fondi dopo il 2-2 dell’andata.

ARTICOLI CORRELATI:

Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Verona-Pescara senza gol: si decide tutto all'Adriatico
Ranieri:
Ranieri: "Champions? Ci proviamo ancora"
Oddo:
Oddo: "Trasmettere i valori del vecchio Milan non è semplice"
Filippo Galli tra passato e presente
Filippo Galli tra passato e presente
E' nato 120Milan,  la voce dei diavoli rossoneri
E' nato 120Milan, la voce dei diavoli rossoneri
Cagliari, si ferma Pavoletti
Cagliari, si ferma Pavoletti
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta