Verona in serie A. Niente playout: Trapani e Vicenza in Lega Pro

Scaligeri in A dopo un anno. L'Avellino vince e si porta a +5 dal Trapani. Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia ai playoff.

Pazzini, Pecchia

La serie B 2016/2017 si è conclusa ufficialmente e ha dato i suoi verdetti: insieme alla Spal anche il Verona viene promosso direttamente in serie A in virtù dello 0-0 in casa del Cesena. Dovrà invece far i playoff il Frosinone malgrado la vittoria per 2-1 contro la Pro Vercelli.

Insieme ai ciociari possono sperare nella promozione tramite playoff anche il Perugia, che sconfigge 3-2 la Salernitana; il Benevento, vittorioso 0-2 in casa del già retrocesso Pisa; il Cittadella, malgrado la figuraccia rimediata a Chiavari (4-1 per la Virtus Entella, già avanti 4-0 a fine primo tempo); il Carpi, vincente per 2-0 contro il Novara; e lo Spezia, che sbanca il 'Menti' di Vicenza con un gol di Giannetti dopo che nel primo tempo la gara è stata sospesa per 9 minuti per lancio di petardi e fumogeni da parte dei tifosi di casa.

Ma il vero colpo di scena avviene in coda, dove grazie alla vittoria in rimonta dell’Avellino sul Latina e quella della Ternana in rimonta sull’Ascoli, il tutto unito alla sconfitta del Trapani a Brescia, non si disputeranno i playout. Dalla quintultima, l’Avellino, alla quartultima, proprio il Trapani, ci sono 5 punti, ovvero la forbice necessarie per spedire in Lega Pro i siciliani. Insieme al Vicenza.

Pisa e Latina erano già matematicamente retrocesse.

 

ASCOLI-TERNANA 1-2: 8’ Gigliotti (A), 65’ Avenatti (T), 68’ Falletti (T)

AVELLINO-LATINA 2-1: 34’ Insigne (L), 71’ Ardemagni (A), 81’ Castaldo (A)

BRESCIA-TRAPANI 2-1: 3’ Torregrossa (B), 18’ Caracciolo (B), 80’ Curiale (T)

CARPI-NOVARA 2-0: 8’ Concas (C), 36’ Mbakogu (C)

CESENA-VERONA 0-0

ENTELLA-CITTADELLA 4-1: 20’ Tremolada (E), 27’ Catelani (E), 33’ Diaw (E), 43’ Tremolada (E), 74’ Chiaretti (C)

FROSINONE-PRO VERCELLI 2-1: 13’ Ciofani D (F), 29’ autogol Legati (F), 58’ La Mantia (P)

PERUGIA-SALERNITANA 3-2: 30’ Coda (S), 31’ Ricci (P), 45’ Di Carmine (P), 54’ Terrani (P), 57’ Ronaldo (S)

PISA-BENEVENTO 0-3: 51’ Puscas (B), 63’ Falco (B), 95' Ceravolo (B)

SPAL-BARI 2-1: 13’ Galano (B), 23’ Zigoni (S), 89’ Zigoni (S)

VICENZA-SPEZIA 0-1: 11’ Giannetti (S)

 

CLASSIFICA: Spal 78; Verona e Frosinone 74; Perugia e Benevento 65; Cittadella 63; Carpi 62; Spezia 60; Novara 56; Virtus Entella e Salernitana 54; Bari e Cesena 53; Brescia 50; Ascoli, Pro Vercelli, Ternana e Avellino 49; Trapani 44; Vicenza 41; Pisa 35; Latina 32.

 

Spal e Verona promosse in serie A.

Trapani, Vicenza, Pisa e Latina retrocesse in Lega Pro.

Frosinone, Perugia, Benevento, Cittadella, Carpi e Spezia ai playoff.


ARTICOLI CORRELATI:

Ibrahimovic a gamba tesa sul Milan
Ibrahimovic a gamba tesa sul Milan
Milan, Elliott parla del nuovo stadio
Milan, Elliott parla del nuovo stadio
Il Cosenza fa lo scherzo al Cittadella
Il Cosenza fa lo scherzo al Cittadella
Dalbert non ha rimpianti
Dalbert non ha rimpianti
A Bari non vogliono illudersi
A Bari non vogliono illudersi
Caos Bulgaria, si dimette anche il ct
Caos Bulgaria, si dimette anche il ct
Bologna, De Leo esalta Mihajlovic
Bologna, De Leo esalta Mihajlovic
Gilardino:
Gilardino: "Con Chiesa e Ribery mi sarei divertito..."
Bertolacci attacca il Milan
Bertolacci attacca il Milan
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina