Udinese furente: "Noi incaz..., gol regolarissimo"

La furia di Pradé.

prade

Il direttore dell'area tecnica dell'Udinese Daniele Pradé è una furia per il gol annullato a Okaka per fuorigioco passivo di Lasagna: "La partita la dovevamo pareggiare. Il VAR è stata fatta per il grande errore, il gol di Okaka è regolarissimo. Il portiere la legge benissimo, non ci sarebbe arrivato neanche con la  presenza di nessun calciatore. Noi ci giochiamo tutto ad ogni partita, il Var deve intervenire negli ultimi 12 metri, così diventa dura. Rispetto i pareri di tutto permetteteci di essere incazzati", le parole a Sky.

"Rigore a favore del Toro? Non mi sembra che Larsen abbia commesso un’irregolarità, dove deve mettere le mani quando atterra? Poi sinceramente non ho ancora capito la regola sul tocco di mano, nonostante faccia calcio da tanti anni. Poi sono d’accordo sul fatto che Guida doveva andare a controllare il VAR".


ARTICOLI CORRELATI:

Anelka:
Anelka: "Mi vergogno del mio trasferimento alla Juve"
Mazzarri evoca lo spirito del Torino
Mazzarri evoca lo spirito del Torino
Lazio, tre recuperano in vista della Samp
Lazio, tre recuperano in vista della Samp
Serie B, ecco le tre favorite per i bookmaker
Serie B, ecco le tre favorite per i bookmaker
Boniek non crede alla crisi di Piatek
Boniek non crede alla crisi di Piatek
Ronaldo esalta la Juve:
Ronaldo esalta la Juve: "Presente eccellente"
Torino-Wolverhampton, polemica sull'arbitro
Torino-Wolverhampton, polemica sull'arbitro
Il Parma benedice il calendario
Il Parma benedice il calendario
Maurizio Sarri a rischio anche per il Napoli
Maurizio Sarri a rischio anche per il Napoli
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman