Tutto facile per la Roma: pioggia di gol all'Olimpico

Doppietta di Dzeko e gol di Nainggolan, stesi gli scaligeri.

roma

La Roma batte il Verona per 3-0 nel terzo anticipo del sabato della quarta giornata di serie A. I giallorossi si impongono facilmente grazie al gol di Nainggolan e alla doppietta di Dzeko.

Tutto facile per i padroni di casa, che dominano il primo tempo all'Olimpico (giocato sotto una pioggia battente). Il Verona traballa al primo affondo della squadra di Di Francesco, e dà una preoccupante sensazione di precarietà per tutti i primi 45'. Dopo due occasioni sprecate da Dzeko, Under colpisce il palo al 17': è il preludio al vantaggio romanista. Al 22' El Shaarawy trova in area un liberissimo Nainggolan che insacca l'1-0. L'undici di Pecchia non reagisce con convinzione (il solo Bessa impensierisce Alisson dalla distanza, Kean unica punta troppo isolata) e al 34' la Roma raddoppia: Florenzi (acclamatissimo per il suo rientro) affonda facilmente a destra e pesca con un perfetto cross la testa di Dzeko per il 2-0. Prima dell'intervallo El Shaarawy a un passo dal tris.

Ripresa, la Roma controlla agevolmente e piazza il terzo gol al 62': questa volta è Kolarov a servire al centro Dzeko per un facile 3-0. Quattro minuti dopo rosso a Souprayen: ma la Roma non inferisce più. Nel finale debutto per Schick.

ARTICOLI CORRELATI:

Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Addio a Moretti, i tifosi fanno una richiesta alla società
Castro su Maran:
Castro su Maran: "E' il mio padre calcistico"
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Torino, Moretti annuncia il ritiro
Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Conte batte il Chelsea in tribunale
Conte batte il Chelsea in tribunale
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta