Tare: “È uno scandalo”

Il ds della Lazio furioso dopo la sconfitta contro il Torino: "Ci sentiamo più che penalizzati".

Già infuriato per il controverso rigore concesso alla Fiorentina al 93’ nell’ultima partita casalinga della Lazio, il ds biancoceleste Igli Tare è una furia nel commentare la sconfitta contro il Torino, indirizzata dall’espulsione di Immobile:

“Oggi la Lazio è stata chiaramente danneggiata. Vogliamo rispetto, non vogliamo essere condizionati, un errore può succedere, un secondo errore può succedere, ma adesso è diventata un'abitudine. Vogliamo chiarezza, quello di stasera è stato un grosso scandalo e noi non ci sentiamo penalizzati, di piu'.
 
Tare è un fiume in piena: "Siamo arrivati a questo punto senza rubare niente, vogliamo solo essere padroni del nostro destino, senza che nessuno incida sui risultati. Sul mancato rigore non c'è bisogno del Var, tutte le telecamere l'hanno fatto rivedere. Era un chiaro fallo di mano, era calcio di rigore e andava concesso".
 

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman