Tare: "È uno scandalo"

Il ds della Lazio furioso dopo la sconfitta contro il Torino: "Ci sentiamo più che penalizzati".

Già infuriato per il controverso rigore concesso alla Fiorentina al 93’ nell’ultima partita casalinga della Lazio, il ds biancoceleste Igli Tare è una furia nel commentare la sconfitta contro il Torino, indirizzata dall’espulsione di Immobile:

“Oggi la Lazio è stata chiaramente danneggiata. Vogliamo rispetto, non vogliamo essere condizionati, un errore può succedere, un secondo errore può succedere, ma adesso è diventata un'abitudine. Vogliamo chiarezza, quello di stasera è stato un grosso scandalo e noi non ci sentiamo penalizzati, di piu'.
 
Tare è un fiume in piena: "Siamo arrivati a questo punto senza rubare niente, vogliamo solo essere padroni del nostro destino, senza che nessuno incida sui risultati. Sul mancato rigore non c'è bisogno del Var, tutte le telecamere l'hanno fatto rivedere. Era un chiaro fallo di mano, era calcio di rigore e andava concesso".
 

ARTICOLI CORRELATI:

Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Il Verona punisce un Pescara sprecone
Gasperini non firma per la Champions
Gasperini non firma per la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Lazio battuta, l'Atalanta vede la Champions
Colombarini individua il problema della Spal
Colombarini individua il problema della Spal
Pellissier non dimentica:
Pellissier non dimentica: "Grazie, Spal"
La Serie B del futuro prende forma
La Serie B del futuro prende forma
Aumento di capitale per il Parma
Aumento di capitale per il Parma
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
Serbia, è Aleksandar Mitrovic il migliore
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk