Suso salva il Milan: 1-1 con il Betis

I rossoneri vanno in svantaggio nel primo tempo, ma riescono a trovare il pareggio nella ripresa grazie alla punizione dello spagnolo.

Il Milan ottiene un sofferto e prezioso pareggio allo stadio Benito Villamarin di Siviglia contro il Betis.

Partono con decisione gli iberici e infatti dopo soli dodici minuti di gioco passano già in vantaggio: ottima azione manovrata della squadra spagnola, con Junior  Firbo che dalla sinistra crossa verso il centro, dove Lo Celso anticipa Rodriguez e batte sul secondo palo Reina.

Il primo tempo è un dominio assoluto degli uomini di Quique Setien, mentre i rossoneri subiscono passivamente il possesso palla avversario, senza riuscire a creare importanti occasioni da rete.

Nella seconda frazione la squadra di Gattuso entra in campo con maggiore convinzione e al minuto 63 trova il pareggio con un pizzico di fortuna: calcio di punizione morbido di Suso, che cerca un compagno nei pressi del dischetto dell'area di rigore: Bakayoko non tocca e Pau Lopez si lascia così sorprendere.

Nel finale di partita da segnalare un brutto scontro di gioco tra Musacchio e Kessie: l'ex difensore del Villarreal ha la peggio ed è costretto ad abbandonare il terreno di gioco in barella.

Nell'altra sfida del girone F, l'Olympiakos conquista facilmente i tre punti, battendo i lussemburghesi del Dudelange per 5-1.

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Mandzukic fissa il suo rientro
Mandzukic fissa il suo rientro
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
Coppa Italia, così i quarti in tv
Coppa Italia, così i quarti in tv
Biglia, messaggio speciale ai compagni
Biglia, messaggio speciale ai compagni
La Serie B del futuro è già un caso
La Serie B del futuro è già un caso
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Spalletti nei guai, si ferma Keita
Messi e i 400 gol:
Messi e i 400 gol: "Spero di farne altri"
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi