Stroppa si gode rimonta e Duhamel

"Non abbiamo mollato mai, volevamo ribaltarla", dice il tecnico del Foggia, che paragona il suo attaccante a Hubner.

stroppa

Giovanni Stroppa gongola dopo la vittoria in rimonta del suo Foggia sul campo del Palermo.

"Abbiamo tenuto meglio il campo quando siamo rimasti in superiorità numerica - ha osservato il tecnico dei satanelli -. Siamo stati umili e bravi a non mollare mai, volevamo ribaltarla e ce l'abbiamo fatta. Sono molto soddisfatto per la grande prestazione dei ragazzi. Ora continuiamo così. Duhamel? Non sta ancora benissimo dal punto di vista fisico, ma mi ricorda Hubner. Sta migliorando molto".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Il Qatar umilia la Svizzera
Il Qatar umilia la Svizzera
Ancelotti:
Ancelotti: "Lo scudetto non è un'utopia"
Milan, altro passo verso Rodrigo Caio
Milan, altro passo verso Rodrigo Caio
Campedelli gelido su Ventura
Campedelli gelido su Ventura
Sacchi:
Sacchi: "Calcio italiano senza valori"
Serie D, i risultati del turno infrasettimanale
Serie D, i risultati del turno infrasettimanale
Di Carlo carico:
Di Carlo carico: "Voglio fare un'impresa"
Udinese, le prime parole di Nicola
Udinese, le prime parole di Nicola
Higuain incassa il Tapiro-bis
Higuain incassa il Tapiro-bis
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk