Stroppa: “Non merito la contestazione”

Foggia pronto per la trasferta di Salerno dopo la rocambolesca rimonta contro il Venezia: "Ripartiamo da lì" ha detto il tecnico rossonero.

stroppa

Il Foggia prova a ripartire dal pazzo finale della partita contro il Venezia. Strappato il pareggio al 96’, i rossoneri saranno di scena nel turno pre-natalizio sul campo della Salernitana, dove farà il proprio debutto all’”Arechi” il nuovo tecnico Stefano Colantuono:

“La reazione avuta contro il Venezia è quella che mi porto dentro. Non abbiamo mai tirato i remi in barca, la squadra ci ha creduto, ha avuto una reazione eccellente, ho visto il carattere che deve contraddistinguerci. Arriviamo bene a questa trasferta, dobbiamo mettere in campo quel temperamento che ci permetterà di fare una buona prestazione. La Salernitana è una squadra difficile da affrontare, ha cambiato allenatore ed è andata a vincere a Chiavari, in più nelle gare casalinghe ha un marcia in più grazie al suo pubblico”.

L’atteggiamento di Stroppa durante la partita contro la squadra di Inzaghi è stato “alla Zeman”. Impassibile prima e dopo i gol e pure di fronte alla contestazione dei tifosi, che lo ha tuttavia amareggiato: “Sono rimasto male dopo la contestazione nei miei confronti, non credo di meritarmelo”.

ARTICOLI CORRELATI:

Frosinone-Palermo resta 2-0
Frosinone-Palermo resta 2-0
Maiello se la cava con 10mila euro
Maiello se la cava con 10mila euro
E' già amore tra Folgore e Cacciatore
E' già amore tra Folgore e Cacciatore
Nicchi è certo:
Nicchi è certo: "Frosinone-Palermo regolare"
Kragl è tutto rossonero
Kragl è tutto rossonero
Il Milan davanti la Uefa: parla Fassone
Il Milan davanti la Uefa: parla Fassone
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon