Strootman: “Ronaldo non farà sempre la differenza”

"Una squadra è favorita, poi i giornalisti dicono che c’è chi migliora e chi peggiora"

strootman

Il centrocampista della Roma Kevin Strootman a Roma Tv parla dell'arrivo di Cristiano Ronaldo in bianconero: "Una squadra è favorita, poi i giornalisti dicono che c’è chi migliora e chi peggiora. Conta lo spirito della squadra, come giochiamo insieme, un giocatore può fare la differenza ma non per tutto il campionato. Che Ronaldo sia venuto alla Juve è importante per il campionato e per il calcio italiano. Vediamo partita dopo partita, non dobbiamo parlare tanto, ma iniziare e prepararci bene per essere pronti. Conta questo, poi vediamo in campo se potremo lottare per cose importanti o no".

L'arrivo di Kluivert: "Non deve imparare tanto. Fa le sue cose, i nuovi acquisti sono sicuramente un miglioramento per la squadra e così deve essere. Quest’anno sono tanti, ci sono 10 nuovi acquisti, ma è importante che sia così per andare avanti".

ARTICOLI CORRELATI:

Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Padova e Pisa cercano la quadra
Padova e Pisa cercano la quadra
Inter, si ferma Nainggolan
Inter, si ferma Nainggolan
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman