Stirpe: "Se non sono più gradito me ne vado"

Confermato Moreno Longo nonostante le difficoltà della squadra.

stirpe

Il presidente del Frosinone Maurizio Stirpe conferma Moreno Longo nonostante le difficoltà della squadra: "Longo è giovane, si era conquistato sul campo la possibilità di allenare in Serie A. Era accaduto anche con Stellone e va supportato: prendiamo pregi e difetti".

La società è finita nel mirino per l'unico punto realizzato in otto partite: "In questi anni ho sempre cercato di fare il bene del Frosinone, se però le condizioni cambiano sarò il primo ad invertire la rotta, anche in 24 ore: se non sono più gradito o non posso più svolgere tranquillamente il mio lavoro sarò il primo ad andare via. Abbiamo perso Dionisi, abbiamo dovuto prendere giocatori giovani e negli ultimi giorni di mercato sono arrivati tre ragazzi, di cui uno a tre ore dalla chiusura. Siamo stati coerenti e abbiamo preso dodici giocatori in totale, il tutto per forza in due mesi dopo la promozione e circondati dall'atmosfera negativa creata dal caso Palermo: abbiamo lavorato tutta l'estate".

ARTICOLI CORRELATI:

Cagliari, in quattro hanno lavorato a parte
Cagliari, in quattro hanno lavorato a parte
Lautaro Martinez esce allo scoperto sul caso Icardi
Lautaro Martinez esce allo scoperto sul caso Icardi
Pogba: nuove bordate a Mourinho
Pogba: nuove bordate a Mourinho
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Monza, Galliani chiede di più
Monza, Galliani chiede di più
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica