Spalletti: "La Juventus resta la più forte"

"Ha sempre fatto grandi risultati, anche quando è dietro".

Luciano Spalletti contro il Chievo si gioca il primo posto in classifica: "E' una partita importante. Bisogna vincere, è l'unica cosa certa, l'unica cosa che ho capito perfettamente".

"Le strade per arrivare al risultato sono molte. Non bisogna abituare nessuno. Domani credo faremo più possesso, ma attenzione al Chievo che sa prendersi quel che gli serve, sanno cercare i due contro due contro i difensori. Anche noi possiamo giocare come la Juve contro il Napoli, ma ora dobbiamo consolidare i nostri equilibri", aggiunge l'allenatore dell'Inter.

E ancora: "La Juve resta la più forte, credo che volesse dire altro altrimenti vuol dire che gli specchi stridono. Ha sempre fatto grandi risultati, anche quando sono dietro, restano i più forti".

TI POTREBBE INTERESSARE:

Pippo Inzaghi si sfoga su Instagram
Pippo Inzaghi si sfoga su Instagram
B, stop per sette calciatori e un medico
B, stop per sette calciatori e un medico
Campedelli:
Campedelli: "Noi contro tutti"
Serie A, 10 squalificati
Serie A, 10 squalificati
Danneggiamenti allo Stadium, Inter multata
Danneggiamenti allo Stadium, Inter multata
Parma, Stefano Fiore è stupefatto
Parma, Stefano Fiore è stupefatto
Nervi tesi a Benevento, nuovo vertice Vigorito-Foggia
Nervi tesi a Benevento, nuovo vertice Vigorito-Foggia
Milan, Cassano dice la sua su Higuain e Ibrahimovic
Milan, Cassano dice la sua su Higuain e Ibrahimovic
Giorgio Chiellini alla conquista dell'Europa
Giorgio Chiellini alla conquista dell'Europa
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk