Spalletti, frecciatina a Icardi

Il tecnico dell'Inter ha parlato dell'ex capitano nerazzurro.

spalletti

Durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Rapid Vienna, Luciano Spalletti è tornato a parlare della gara d'andata: "Loro hanno dimostrato nel secondo tempo di avere qualità. Probabilmente all'inizio avevano qualche timore in più. Quando abbiamo incanalato la partita verso la nostra direzione, loro hanno giocato più liberi facendo vedere che hanno qualità. Dobbiamo ancora qualificarci".

Frecciatina a Mauro Icardi "Queste situazioni non si risolvono con le chat e con i like. Si risolvono con le parole e stando insieme. Deve essere un contatto vero e reale. Se ci si ricorda come si faceva una volta, diventa tutto più facile. Si dicono le cose che ci sembrano giuste, si fanno le cose che ci sembrano giuste e quello di essere giusti è la cosa che viene recepita meglio dai giocatori".

Icardi sarà sostituito dal connazionale Lautaro Martinez: "Lui e Icardi sono molto simili. Sono due punte centrali ma come tutti i giocatori forti possono coesistere. Uno è più bravo dentro l'area, l'altro è più disinvolto anche a venire fuori. Lautaro deve fare vedere che poi sotto porta ha la stessa bravura dell'altro. Fino a poco tempo fa quando non c'era Icardi dicevamo che era un'assenza pesante. Ora che non può giocare è lo stesso".

ARTICOLI CORRELATI:

Barcellona, addio triste per Boateng
Barcellona, addio triste per Boateng
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Juve, Barzagli ancora indeciso sul futuro
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Serie C, gli squalificati
Serie C, gli squalificati
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Rincon tira fuori l'orgoglio:
Rincon tira fuori l'orgoglio: "Fatta una figuraccia"
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
Boni:
Boni: "Da quanto so il ciclo Faggiano è terminato"
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta