Spal, Semplici avvisa la Fiorentina

Il tecnico degli estensi è già proiettato sulla sfida di domenica.

La marcia verso la salvezza della Spal riparte dalla sfida del Mazza contro la Fiorentina.

Leonardo Semplici, intervistato da Lady Radio, ha avvisato la squadra di Stefano Pioli: “Affrontiamo una squadra sulla carta nettamente più forte di noi, ma in casa venderemo cara la pelle. Anche quando abbiamo perso, a Ferrara le grandi hanno comunque sofferto”.

“La Fiorentina è una squadra che deve venire fuori, ma farà un campionato importante occupando le prime posizioni. Federico Chiesa? Ho particolarmente piacere per lui, da bambino faceva il tifo per il Figline dove allenavo il padre. Faceva anche da raccattapalle. Ha una grande personalità che è un vantaggio per un ragazzo del genere. Può ambire a traguardi ancora più importanti” ha aggiunto Semplici.

Il match contro i toscani sarà il primo di 7 gare da giocare al massimo per la Spal che però dovrà fare a meno del bomber Antenucci.

ARTICOLI CORRELATI:

Massimo Zeppino si sente in Champions
Massimo Zeppino si sente in Champions
Il Milan sceglie Carolina Morace
Il Milan sceglie Carolina Morace
Milan, il nuovo socio arriva dagli Stati Uniti
Milan, il nuovo socio arriva dagli Stati Uniti
La Sangiovannese riparte da Renato Buso
La Sangiovannese riparte da Renato Buso
La Viterbese Castrense è ok
La Viterbese Castrense è ok
Lo Spezia mette i puntini sulle 'i'
Lo Spezia mette i puntini sulle 'i'
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon