Spal, l'appello controcorrente di Colombarini

Il patron dei ferraresi chiude le polemiche arbitrali: "Pensiamo a fare punti".

Non si è ancora spenta in casa Spal la rabbia per il gol annullato a Floccari per un leggerissimo fuorigioco di Petagna nella partita persa 2-1 contro la Sampdoria.

Oltre alla protesta dei tifosi, durante la partita, si è fatta sentire anche la società attraverso le parole del patron Simone Colombarini: “Non ho ancora capito bene cosa abbiano visto gli arbitri. Rivedendo il gol ho visto che dove è arrivato Floccari, il difensore avversario non sarebbe arrivato. Per quello che ci hanno spiegato il gol non sarebbe stato da annullare”. 

L’appello successivo però è volto a pensare al campo per non perdere di vista l’obiettivo salvezza, visto che il margine di vantaggio sulla terzultima resta minimo: “Usciamo con zero punti e bisognerà iniziare a farli, non dobbiamo più pensare alle polemiche e spero che con oggi si chiuda tutto".
 


ARTICOLI CORRELATI:

Asta in vista per Saponara
Asta in vista per Saponara
Serie C, accolti i ricorsi di Bisceglie e Cerignola: Palermo out
Serie C, accolti i ricorsi di Bisceglie e Cerignola: Palermo out
Tachtisidis avvisa il Lecce
Tachtisidis avvisa il Lecce
Serie B, le date della nuova stagione
Serie B, le date della nuova stagione
Sinisa Mihajlovic, nuovo aggiornamento dal Bologna
Sinisa Mihajlovic, nuovo aggiornamento dal Bologna
Luca Mazzoni, squalifica pesante
Luca Mazzoni, squalifica pesante
Sarri accende Juventus-Inter
Sarri accende Juventus-Inter
Baroni loda il colpo Sau
Baroni loda il colpo Sau
Milan, Giampaolo stregato da Piatek
Milan, Giampaolo stregato da Piatek
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman