Spal-Credito Sportivo, intesa per il ‘Mazza’

La società ferrarese pronta ad accollarsi parte dei lavori di riqualificazione dello stadio.

All’indomani della prima vittoria in trasferta in stagione, a Benevento, la Spal trova un altro motivo di sorridere oltre a una classifica tornata a fare meno paura.

La società ferrarese e l'Istituto per il Credito Sportivo hanno infatti annunciato l'accordo di finanziamento per la riqualificazione dello stadio "Paolo Mazza". Lo storico impianto intitolato all’ex presidente e allenatore, nonché ct della Nazionale, è stato ristrutturato grazie all'intervento diretto della proprietà con una serie di lavori necessari per la messa a norma, avviati a giugno di quest'anno e terminati a settembre. 

Il club ha anche deciso di stipulare un'operazione di finanziamento a medio-lungo termine con il Credito Sportivo, che prevede un programma di investimenti di 4,6 milioni, 2,6 dei quali a carico della Spal. 

La capienza dello stadio è stata portata a 13.020 spettatori. Tra i lavori di competenza del club il recupero della porzione dismessa della gradinata Nord attraverso i necessari consolidamenti delle strutture portanti e la risagomatura degli spalti con sistemi in opera o prefabbricati, metallici idonei per garantire una corretta e completa visibilità.

ARTICOLI CORRELATI:

D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
D'Aversa mette i puntini sulle 'i'
Galano, il Parma vuole chiudere
Galano, il Parma vuole chiudere
Il Chievo va al contrattacco
Il Chievo va al contrattacco
Napoli, scoppia la grana San Paolo
Napoli, scoppia la grana San Paolo
Milan, anche il fondo Elliott al Tas
Milan, anche il fondo Elliott al Tas
Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
Il Novara rinasce: ripescaggio a un passo
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman