Sorrentino: “Sarri, nessun ostruzionismo”

"C'è un regolamento, ci sono dei minuti da recuperare ogni volta che entrano i sanitari".

Sorrentino

Sarri parla di ostruzionismo? C’è un regolamento, ci sono dei minuti da recuperare ogni volta che entrano i sanitari, e sta all’arbitro dare il recupero giusto. Ieri nel secondo tempo l’arbitro ha dato 5 minuti di recupero, non mi sembra che ci siano state queste grandi interruzioni". 

Così ha commentato la partita contro il Napoli il portiere del Chievo Stefano Sorrentino a Tutti Convocati su Radio 24 e ha aggiunto: “Fa parte del gioco, abbiamo giocato una partita sotto l’acqua quindi con interventi un po’ più duri, quindi fa parte del gioco e credo che stia nella normalità, è un po’ come quando vinci e i raccattapalle ritardano a darti la palla, questo è anche la bellezza del calcio a 360 gradi".

Il portiere del Chievo ha concluso ai microfoni di Radio 24: "Secondo me della partita di ieri bisogna evidenziare che una squadra come il Chievo lottando con i denti dal primo al 95° minuto è riuscita a portare via un punto importante alla prima della classe”.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman