Sorrentino: "Sarri, nessun ostruzionismo"

"C'è un regolamento, ci sono dei minuti da recuperare ogni volta che entrano i sanitari".

Sorrentino

Sarri parla di ostruzionismo? C’è un regolamento, ci sono dei minuti da recuperare ogni volta che entrano i sanitari, e sta all’arbitro dare il recupero giusto. Ieri nel secondo tempo l’arbitro ha dato 5 minuti di recupero, non mi sembra che ci siano state queste grandi interruzioni". 

Così ha commentato la partita contro il Napoli il portiere del Chievo Stefano Sorrentino a Tutti Convocati su Radio 24 e ha aggiunto: “Fa parte del gioco, abbiamo giocato una partita sotto l’acqua quindi con interventi un po’ più duri, quindi fa parte del gioco e credo che stia nella normalità, è un po’ come quando vinci e i raccattapalle ritardano a darti la palla, questo è anche la bellezza del calcio a 360 gradi".

Il portiere del Chievo ha concluso ai microfoni di Radio 24: "Secondo me della partita di ieri bisogna evidenziare che una squadra come il Chievo lottando con i denti dal primo al 95° minuto è riuscita a portare via un punto importante alla prima della classe”.

ARTICOLI CORRELATI:

Lafont porta la famiglia a Firenze
Lafont porta la famiglia a Firenze
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Inter-Udinese: Pagelloide nerazzurro
Mazzarri:
Mazzarri: "C'erano uno-due rigori per noi"
Allegri:
Allegri: "Una vittoria importante"
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Torino-Juventus: Pagelloide granata
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Ronaldo segna il gol bianconero numero 5000
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Torino-Juventus: Pagelloide bianconero
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Ronaldo decide anche il derby, steso il Toro
Spalletti:
Spalletti: "C'era da mandare un segnale"
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk