Simone Padoin ha scelto il proprio futuro

Il centrocampista dell'Ascoli fa il punto dopo le ultime due sconfitte che hanno allontanato i bianconeri dai primi posti.

padoin

Dopo aver toccato il primo posto della classifica l'Ascoli sembra aver subito un calo, manifestato dalle sconfitte contro Cremonese e Pescara.

Dopo la sosta i bianconeri affronteranno il Chievo e nell'attesa la parola è andata a uno dei giocatori più esperti del gruppo, Simone Padoin, che ha invitato a non abbattersi:

Le ultime due partite hanno ridimensionato un momento positivo e di grande entusiasmo, ma sono diverse fra loro - ha argomentato l'ex juventino - A Cremona la prestazione è stata negativa, mentre col Pescara abbiamo giocato da squadra senza disunirci. Siamo dispiaciuti perché era un derby, perché c'era tanto entusiasmo allo stadio, abbiamo bucato la partita che avrebbe potuto rilanciarci in alto".

Padoin ha chiaro l'obiettivo della stagione dell'Ascoli: "La sosta arriva nel miglior momento possibile perché possiamo ricompattarci e ripartire per cercare di migliorarci e chiudere la stagione almeno dentro i play off. La Serie B quest’anno è più equilibrata che mai, non vedo squadroni che possano andare in fuga, ma una decina di squadre racchiuse in 5-6 punti e quindi servirà una grande continuità di rendimento".

Il centrocampista ha parlato anche del proprio futuro: "Obiettivi personali? Vanno di pari passo con quelli di squadra. Cerco di essere un esempio per i più giovani. Futuro? Ho due anni di contratto e penso solo a farli al massimo. Poi si vedrà, ma mi piacerebbe allenare i ragazzi una volta terminato di giocare”.
 


ARTICOLI CORRELATI:

De Laurentiis battezza subito Gattuso
De Laurentiis battezza subito Gattuso
Napoli, l'emozione di Gattuso:
Napoli, l'emozione di Gattuso: "Impossibile dire no"
Napoli, il commiato di Ancelotti
Napoli, il commiato di Ancelotti
Cagliari, bocciato il ricorso per Olsen
Cagliari, bocciato il ricorso per Olsen
Cessione Parma, Boni annuncia novità
Cessione Parma, Boni annuncia novità
Gianluca Lapadula torna con un rimpianto
Gianluca Lapadula torna con un rimpianto
A Livorno tocca a Tramezzani
A Livorno tocca a Tramezzani
Mazzarri romantico: il gesto dopo la vittoria sulla Fiorentina
Mazzarri romantico: il gesto dopo la vittoria sulla Fiorentina
Serie B, novità a Santo Stefano
Serie B, novità a Santo Stefano
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri