Serie B, Frosinone-Cittadella 1-1

I ciociari dominano e tornano soli in testa, ma al Matusa è solo pari.

Pallone, serie b

Niente fuga per il Frosinone. Al 'Matusa' la squadra di Marino incappa nel secondo 1-1 consecutivo, ma il sapore è molto diverso rispetto a quello di Perugia. I ciociari infatti si fanno rimontare dal Cittadella, risultato che vale sì il primato in classifica, ma con un solo punto di vantaggio sulla coppia Frosinone-Spal.

Serata amara per il Frosinone, che ha creato, e sprecato, tante occasioni, non riuscendo a capitalizzare il vantaggio firmato di testa da Daniel Ciofani, al gol stagionale, bravo al 35’ a anticipare Varnier su angolo di Kragl. In precedenza lo stesso Ciofani aveva fallito due favorevoli occasioni, per poi ripetersi a fine tempo calciando alle stelle la ribattuta di Alfonso su gran tiro di Alfonso. Frosinone a un passo dal 2-0 anche in avvio di ripresa, quando un tiro dalla distanza di Dionisi ha sbattuto contro la traversa.

Il Cittadella, a lungo dominato e di fatto mai pericoloso nel primo tempo, trova il pari al primo assalto, al 60’, con Bartolomei, bravo a sfruttare un clamoroso rinvio sbagliato di Mazzotta dopo un’azione del neo-entrato Vido respinto da Bardi. Subito il pari il Frosinone invece di reagire si spegne, attaccando in modo disordinato: il Cittadella accarezza il colpaccio con lo scatenato Vido, pericoloso con un paio di tiri-cross. I veneti salgono a 43 punti agganciando il folto gruppo delle quinte formato da Bari, Perugia e Novara.

TI POTREBBERO INTERESSARE:

 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman