Serie B, Cesena-Benevento 4-1

Al 'Manuzzi' si decide tutto nella ripresa con tre gol nei primi 12': Camplone vede la salvezza, Baroni affonda.

Manuzzi

Il Cesena mette in cassaforte la salvezza grazie al sesto risultato utile di fila, che coincide con la seconda vittoria interna consecutiva. Dopo lo Spezia, al ‘Manuzzi’ cade un’altra aspirante ai playoff come il Benevento, che prosegue il proprio girone di ritorno da incubo. I romagnoli salgono a 46 punti, i sanniti restano a 55.

La squadra di Baroni non aveva cominciato male (traversa dell’ex Falco), ma non ha saputo opporre resistenza all’accelerazione del Cesena che, dopo un miracolo di Cragno su Ciano a fine primo tempo, si è sfogato in avvio di ripresa chiudendo la gara in 8’ tra il 4’ e il 12’: vanno a segno Crimi su invito di Ciano, Ligi da azione d’angolo e poi Laribi in contropiede al termine di un triangolo con Cocco.

Il Benevento non fa in tempo a reagire, perché a metà tempo c’è gloria anche per Ciano, servito da Garritano. Solo per gli almanacchi il gol della bandiera giallorossa firmato da Chibsah a un minuto dalla fine.

ARTICOLI CORRELATI:

Ciofani:
Ciofani: "Palermo? Solo chiacchiere"
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Maiello:
Maiello: "Frosinone società modello"
Luca Tremolada: la B è nel destino
Luca Tremolada: la B è nel destino
Incroci in panchina tra Pisa e Spezia
Incroci in panchina tra Pisa e Spezia
Capello:
Capello: "Via dalla Cina per mia moglie"
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon