Serie A, Milan-Atalanta 0-2: crisi rossonera infinita

Nuova sconfitta per Gattuso, il ritiro non è servito a nulla.

milan

Non c'è limite alla crisi del Milan. I rossoneri perdono di nuovo, questa volta in casa contro l'Atalanta, e sprofondano all'undicesimo posto in classifica, lontani dall'Europa.

A San Siro la Dea si impone per 2-0 con grande autorità, decidono il match l'ex di turno Cristante e Ilicic. La squadra di Gasperini aggancia così la Samp al sesto posto.

Al 14' Bonaventura trova il vantaggio ma il Var annulla per tocco di mano di Cutrone. I rossoneri prendono campo ma pungono poco: Montolivo ci prova dalla distanza, senza successo. E alla prima vera occasione l'Atalanta passa. Al 32' saltano le marcature sulla punizione ad effetto di Gomez, Caldara impegna Donnarumma che respinge sui piedi dell'ex rossonero Cristante che trova l'1-0. 

L'Atalanta contiene il ritorno del Diavolo e nella ripresa chiude la partita: al 71' Spinazzola trova con un traversone Ilicic, che dimenticato da Rodriguez trafigge Donnarumma. Pioggia di fischi al termine del match per gli uomini di Gattuso.

ARTICOLI CORRELATI:

Gattuso:
Gattuso: "Sono incazzato nero"
Leonardo si scaglia contro l'arbitro
Leonardo si scaglia contro l'arbitro
Il PSG ancora fermato dai gilet gialli
Il PSG ancora fermato dai gilet gialli
Impresa Olympiacos, Milan fuori dall'Europa
Impresa Olympiacos, Milan fuori dall'Europa
Inzaghi soddisfatto della sua Lazio
Inzaghi soddisfatto della sua Lazio
Eintracht in rimonta. La Lazio non sa più vincere
Eintracht in rimonta. La Lazio non sa più vincere
La prima del Foggia di Pavone
La prima del Foggia di Pavone
Nereo Rocco ora ha una piazza a Milano
Nereo Rocco ora ha una piazza a Milano
Scontri fra tifosi prima di Lazio-Eintracht
Scontri fra tifosi prima di Lazio-Eintracht
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk