Serie A, Milan-Atalanta 0-2: crisi rossonera infinita

Nuova sconfitta per Gattuso, il ritiro non è servito a nulla.

milan

Non c'è limite alla crisi del Milan. I rossoneri perdono di nuovo, questa volta in casa contro l'Atalanta, e sprofondano all'undicesimo posto in classifica, lontani dall'Europa.

A San Siro la Dea si impone per 2-0 con grande autorità, decidono il match l'ex di turno Cristante e Ilicic. La squadra di Gasperini aggancia così la Samp al sesto posto.

Al 14' Bonaventura trova il vantaggio ma il Var annulla per tocco di mano di Cutrone. I rossoneri prendono campo ma pungono poco: Montolivo ci prova dalla distanza, senza successo. E alla prima vera occasione l'Atalanta passa. Al 32' saltano le marcature sulla punizione ad effetto di Gomez, Caldara impegna Donnarumma che respinge sui piedi dell'ex rossonero Cristante che trova l'1-0. 

L'Atalanta contiene il ritorno del Diavolo e nella ripresa chiude la partita: al 71' Spinazzola trova con un traversone Ilicic, che dimenticato da Rodriguez trafigge Donnarumma. Pioggia di fischi al termine del match per gli uomini di Gattuso.

ARTICOLI CORRELATI:

Ciofani:
Ciofani: "Palermo? Solo chiacchiere"
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Samp, Ferrero annuncia Sabatini
Maiello:
Maiello: "Frosinone società modello"
Luca Tremolada: la B è nel destino
Luca Tremolada: la B è nel destino
Incroci in panchina tra Pisa e Spezia
Incroci in panchina tra Pisa e Spezia
Capello:
Capello: "Via dalla Cina per mia moglie"
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon