Scommesse, Conte vuole il rito abbreviato

Il commissario tecnico della Nazionale Antonio Conte ha chiesto di poter accedere al rito abbreviato nel procedimento che lo vede imputato per frode sportiva nella vicenda del calcioscommesse. Lo riporta l'Ansa. 
 
Sulla richiesta dei legali del tecnico il gup di Cremona Pierpaolo Beluzzi deciderà l'8 marzo: l'istanza è stata formalizzata da uno degli avvocati di Conte, Leonardo Cammarata.
 
Nelle precedenti udienze, i rappresentanti di Conte avevano spiegato che il Ct voleva "fare in fretta per uscire da questa vicenda, dimostrando la sua estraneità". 
 
Da qui la scelta del rito abbreviato che evita un dibattimento con tempi più lunghi e si svolge "allo stato degli atti", con le prove, quindi, già nel fascicolo. Anche l'ex vice di Conte al Siena, Angelo Alessio, ha fatto la stessa scelta processuale.
 
 

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, arrestati 12 capi ultrà
Juve, arrestati 12 capi ultrà
Wanda Nara:
Wanda Nara: "Icardi è felicissimo"
Wanda Nara se la gode:
Wanda Nara se la gode: "Icardi è felicissimo"
Casillas incorona Oblak
Casillas incorona Oblak
Verona-Milan 0-1, le pagelle di Alessandro Jacobone
Verona-Milan 0-1, le pagelle di Alessandro Jacobone
Giampaolo:
Giampaolo: "Dobbiamo lavorare molto"
Juric:
Juric: "Avremmo meritato molto di più"
A Verona
A Verona "buu" contro Kessie
Piatek si sblocca, il Milan batte il Verona tra le polemiche
Piatek si sblocca, il Milan batte il Verona tra le polemiche
 
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo