Sarri fa la festa a Guardiola

Black out del Manchester City: il Chelsea vince 2-0, Liverpool nuova capolista.

Chelsea

Dopo aver perso due partite delle ultime tre giocate, il Chelsea di Maurizio Sarri risorge nella serata più importante. A Stamford Bridge cade nientemeno che il Manchester City dominatore della Premier League e finora imbattuto e reduce da sette vittorie consecutive.

Finisce 2-0 e a fare salti di gioia è soprattutto il Liverpool di Jurgen Klopp, ora capolista solitario con un punto di vantaggio sul City: ottimo viatico per i Reds nella settimana che condurrà alla sfida decisiva in Champions League contro il napoli.

Chelsea bravo a resistere agli attacchi insistiti del Manchester nel primo tempo, ma la squadra di Guardiola è sterile e va sotto al 45’ su azione prolungata rifinita da Marcos Alonso per Hazard che insacca. Il City cede nel secondo tempo ed esce dalla partita al 78’: David Luiz regala a Sarri un successo di prestigio: Blues terzi a -8 dal primo posto.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Stadio della Roma, arrestato De Vito
Stadio della Roma, arrestato De Vito
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Real Madrid, Vinicius prenota il Pallone d'Oro
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Viareggio stregato, il Toro recrimina
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Zenga prende posizione su Icardi e Wanda Nara
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Serie C, gli squalificati sono ventuno
Monza, Galliani chiede di più
Monza, Galliani chiede di più
Nazionale, scatta l'allarme Chiesa
Nazionale, scatta l'allarme Chiesa
Serie A, tre turni di stop per Ola Aina
Serie A, tre turni di stop per Ola Aina
Cori contro Kessié: la decisione del Giudice
Cori contro Kessié: la decisione del Giudice
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica