Sarri: “Di Bonucci non ce ne importa niente”

Il tecnico del Napoli assapora la rivincita: "Dopo l’andata in molti ridevano...".

Leonardo Bonucci dichiara che il Napoli sia favorito per la vittoria dello scudetto? Maurizio Sarri risponde con il suo solito stile, diretto e senza fronzoli: "Non ce ne può importare di meno. Bonucci fa il suo lavoro, io faccio il mio. Io in tempi non sospetti ho detto che la Juventus è la favorita con quattro scudetti di fila, la finale di Champions ed un budget nettamente superiore a tutti".

Un’eventuale cavalcata degli azzurri verso il massimo traguardo finale, in ogni caso, deve passare dalla sfida di sabato sera al San Paolo, contro il Sassuolo. L’andata terminò con una sconfitta per i partenopei: ”Abbiamo lavorato molto da allora, noi eravamo in costruzione e loro invece un gruppo consolidato – ha spiegato l’ex mister dell’Empoli -. Dopo quel ko dissi che saremmo arrivati nei primi sei, molti ridevano ed invece siamo forti. Il Sassuolo ha vinto contro Juventus ed Inter, ha pareggiato con Roma e Fiorentina e per noi è una prova difficile contro un avversario pericoloso, in una situazione che dopo l'Inter abbiamo fallito".

Studiate dunque le contromisure per gli uomini di Di Francesco: ”Sì, ma le avevo studiate anche all'andata, evidentemente non eravamo pronti per giocare con un gruppo che da 4 anni è insieme con buoni risultati. Nonostante la loro organizzazione, ci fu il 55% di possesso per noi, 7 occasioni a 6 per noi e poi loro comunque meritarono la vittoria".

La conclusione di Sarri è per Diego Armando Maradona, che a inizio anno aveva criticato il tecnico, salvo poi ricredersi e complimentarsi con lui: ”Mi fa piacere il suo messaggio – ha raccontato Sarri -, come mi facevano piacere anche le prime dichiarazioni perché pensavo non mi conoscesse neanche. Spero possa venire a Napoli al di là dei risultati, incontrarlo mi darebbe emozioni uniche".

ARTICOLI CORRELATI:

Arsene Wenger a rischio stangata
Arsene Wenger a rischio stangata
Serie B, Perugia-Cesena 3-3
Serie B, Perugia-Cesena 3-3
Lega Pro, finali playoff a Firenze
Lega Pro, finali playoff a Firenze
 
Cindy Prado
Antonella Fiordelisi
Jennifer Selter
Sierra Egan
Erjona Dzemaili
Svetlana Bilyalova
Anara Antanes
Chantel Zales
Sara Tommasi
Emily Sears
Ginevra Lambruschi
Roshelle
Anastasiya Kvitko
Nif Brascia
Iryna Ivanova
Alessia Macari
Melissa Castagnoli
Galinka Mirgaeva