Santacroce: "Mi sono vergognato"

L'esperto difensore, ora in forza al Cuneo, racconta l'imbarazzo per la partita contro il Pro Piacenza, vinta 20-0.

Santacroce

In mezzo ai tanti ragazzini del Pro Piacenza, Fabiano Santacroce, difensore del Cuneo, ha fatto la figura del super veterano, pur essendo nato “solo” nel 1986.

Il difensore italo-brasiliano ha comunque una lunga esperienza alle spalle, allungata quest’anno dal primo campionato di Serie C della carriera, appunto con la squadra della Granda.

Cuneo che resterà nella storia della Serie C 2018-2019 per la farsesca vittoria sul Pro Piacenza, sceso in campo con appena sette giocatori, tutti Under 18 e sconfitto 20-0.

Un punto di non ritorno per l’intero calcio italiano, che ha sconcertato anche lo stesso Santacroce.

L’ex difensore di Brescia, Napoli e Parma ha affidato il proprio pensiero a un post su Facebook: “Poi ci sono domeniche dove ti ritrovi così... sul 13 a 0 nel primo tempo contro una squadra che gioca con 6 ragazzi di 17 anni e un dirigente come difensore centrale... senza parole… Provo solo vergogna per chi ha reso possibile tutto ciò..". 

Il tutto accompagnato dagli emblematici hashtag #tristezzainfinita e #noneilcalciochesognavodabambino

 

ARTICOLI CORRELATI:

Juve, Platini torna ad allenare
Juve, Platini torna ad allenare
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Inter, Wanda Nara difende Icardi
Nainggolan polemico con la Roma
Nainggolan polemico con la Roma
Gattuso:
Gattuso: "Il derby ci ha tolto l'anima"
Montella:
Montella: "Abbiamo onorato il campionato"
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Il Verona raggiunge il Cittadella: una veneta andrà in A
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Serie A 2018-2019, tutti i verdetti
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
Atalanta e Inter in Champions, Empoli in B
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
La Juventus chiude male: la Sampdoria fa festa
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta