Romagnoli non ci sta: "Meritiamo rispetto"

Il capitano del Milan alza la voce dopo l'arbitraggio di Banti.

Alessio Romagnoli entra in tackle nei confronti della direzione di gara dell’arbitro Banti.

Loading...

Il difensore e capitano del Milan non ha usato mezze misure ai microfoni di Milan TV: “La gestione dei cartellini è stata molto particolare: noi a ogni minimo contatto siamo stati ammonti o espulsi. Se io da capitano vado a parlare e vengo ammonito mi dà fastidio: noi portiamo rispetto, ma dobbiamo riceverlo anche”.

Sul contatto Conti-Emre Can: “L’arbitro mi ha detto che non c’era bisogno di vedere il VAR, ma secondo me avrebbe dovuto vederlo. In partita secca poteva succedere di tutto. Conosciamo le nostre qualità, dobbiamo continuare così e fare meglio”.

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, c'è un giallo Mandzukic
Juventus, c'è un giallo Mandzukic
Juventus, il talento Fagioli si ferma per aritmia
Juventus, il talento Fagioli si ferma per aritmia
Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Rolando Maran chiede aiuto al pubblico
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Pedro Pablo Pasculli si dà alla politica
Prandelli:
Prandelli: "Qui ci giochiamo tutto"
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Serie A, Juventus-Torino anticipata
Inzaghi:
Inzaghi: "Non guardo più il calendario"
Mazzarri:
Mazzarri: "Non facciamo calcoli"
Spalletti:
Spalletti: "Lautaro o Icardi? Non so"
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer