Roma, Ranieri perde altri due titolari

Altre brutte notizie dall'infermeria per il tecnico giallorosso.

Ranieri

Altre brutte notizie dall'infermeria per Claudio Ranieri, che in vista della partita contro la Spal perde anche Kolarov e Zaniolo. "Kolarov e Zaniolo non si sono ancora allenati: ho molti dubbi sul loro utilizzo, devo valutare. Al posto di Florenzi uno tra Santon e Karsdorp, prima devo capire Kolarov.  Zaniolo ha avuto una botta alla caviglia e questo ha effetti sul polpaccio. Arrivando da fuori e sapendo che molti hanno problemi fisici devo stare attento per evitare che i piccoli problemi diventino grandi problemi".

In difesa si potrebbe rivedere Fazio: "Fazio per me è un pezzo da novanta, ma i giocatori non sono macchine e possono avere dei momenti negatiivi. Si è allenato e sta bene".

Su Schick e Dzeko: "Schick e Dzeko possono giocare insieme e non conta il sistema di gioco, l'importante è che si riconoscano. Contano compattezza ed equilibrio. La squadra ha risposto sufficientemente bene sulle prime richieste. In questo momento non posso chiedere di più, la squadra è abituata a giocare in una maniera. Ma vedo buona predisposizione e concentrazione".

ARTICOLI CORRELATI:

Scaloni:
Scaloni: "Icardi? Ho scelto i migliori"
Cessione Samp, fumata nera
Cessione Samp, fumata nera
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Casillas, ancora dramma: Sara Carbonero ha un tumore
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Da Chiellini una rivelazione su Allegri
Conte batte il Chelsea in tribunale
Conte batte il Chelsea in tribunale
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Il Cittadella si suicida, sorriso Benevento
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Roma, il fondo del Qatar fa sul serio
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
Divorzio Juve-Allegri, un grande ex non è sorpreso
Parma, Carra annuncia novità
Parma, Carra annuncia novità
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta