Roma-M'Gladback, le probabili formazioni

Dzeko a guidare i giallorossi falcidiati dagli infortuni. 4-3-3 per i tedeschi.

dzeko

Spazio all'Europa League. La Roma ospita il Borussia M'Gladback per la terza partita del gruppo J. I giallorossi, falcidiati dagli infortuni, puntano su Dzeko e cercano la 14esima gara consecutiva senza sconfitte, nei gironi di Europa League. Nove assenti anche tra le fila tedesche con Rose che punta sul 4-3-3.

Le probabili formazioni:
Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Fazio, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Florenzi; Dzeko. All.: Fonseca
Borussia Monchengladbach (4-3-3): Sommer; Lainer, Jantschke, Elvedi, Wendt; Benes, Kramer, Zakaria; Thuram, Embolo, Hermann. All.: Rose


ARTICOLI CORRELATI:

Il Crotone fa harakiri, Pordenone secondo
Il Crotone fa harakiri, Pordenone secondo
Mihajlovic non basta al Bologna: il Milan risale
Mihajlovic non basta al Bologna: il Milan risale
Il Parma vola, D'Aversa puntualizza
Il Parma vola, D'Aversa puntualizza
Il Parma riapre la crisi della Sampdoria
Il Parma riapre la crisi della Sampdoria
Cagliari salvo al 90', il Torino inguaia Montella. Riecco Balotelli
Cagliari salvo al 90', il Torino inguaia Montella. Riecco Balotelli
Juventus, le condizioni di Bentancur
Juventus, le condizioni di Bentancur
Lecce-Genoa, 2-2 nel caos
Lecce-Genoa, 2-2 nel caos
Lucas Leiva spiega la vittoria della Lazio sulla Juventus
Lucas Leiva spiega la vittoria della Lazio sulla Juventus
Montella cambia faccia a Castrovilli
Montella cambia faccia a Castrovilli
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri