Roberto D'Aversa sprona il Parma

Al "Tardini" arriva la Juventus, il tecnico va all'attacco: "Non snaturiamoci".

d'aversa

Come ormai “consuetudine”, il Parma inizia il campionato sfidando la Juventus. Era successo, ma a Torino, nel 2011 e nel 2012, mentre al “Tardini” gli emiliani disputarono proprio contro i bianconeri nel ’90 la prima, storica partita in A.

Lo scorso anno la sfida, sempre in casa dei crociati, si rinnovò già alla seconda giornata.

Dopo aver fatto tremare i campioni d’Italia all’andata e aver strappato un clamoroso 3-3 al ritorno, Roberto D’Aversa guarda alla super-sfida con ottimismo: “Dobbiamo pensare solo a noi stessi, possiamo incidere sul nostro futuro al di là dell'avversario. Anche se arriva la Juve non dobbiamo snaturare il nostro dna, cioè compattezza e voglia di lottare non dimenticando le maggiori qualità del nostro gruppo" ha detto il tecnico del Parma in conferenza stampa.

Per il Parma qualche problema a centrocampo: "Kucka partirà dalla panchina e Grassi non è ancora al cento per cento" ha anticipato D'Aversa.

 


ARTICOLI CORRELATI:

Maurizio Sarri si lamenta per le sostituzioni
Maurizio Sarri si lamenta per le sostituzioni
Una Juventus timida non punge e perde tre giocatori
Una Juventus timida non punge e perde tre giocatori
Fonseca:
Fonseca: "Sarà una Roma diversa"
Leonardo Semplici si appella ai tifosi
Leonardo Semplici si appella ai tifosi
Ronaldo fa volare la Juventus: anche nel bilancio
Ronaldo fa volare la Juventus: anche nel bilancio
Rocco Commisso svela i propri piani
Rocco Commisso svela i propri piani
Vincenzo Italiano non si capacita
Vincenzo Italiano non si capacita
Nuova carriera per Cassano e Lucarelli
Nuova carriera per Cassano e Lucarelli
Nkoulou si scusa, il caso è chiuso
Nkoulou si scusa, il caso è chiuso
 
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo