Rapinoe campionessa sindacalista: "Ora parità salariale"

La capitana degli Stati Uniti campioni del mondo all'attacco: "Anche Infantino sa che bisogna intervenire".

Rapinoe

Quattro titoli mondiali su nove edizioni e gli ultimi due consecutivi. Gli Stati Uniti sono una vera e propria potenza del calcio femminile e hanno ribadito la propria superiorità battendo le campionesse d’Europa dell’Olanda nella finale di Francia 2019.

Gran protagonista del Mondiale è stata la capitana degli Usa Megan Rapinoe, personaggio anche fuori dal campo per aver dichiarato la propria omosessualità, ma soprattutto la propria posizione anti-Trump.

L’attaccante, premiata con la Scarpa d’Oro e il Pallone d’Oro della manifestazione, ha poi concesso un’intervista a 'L’Equipe' in cui ha rivendicato la parità salariale rispetto ai calciatori uomini: “Credo che ormai tutti siano pronti per la parità salariale. Tutte le giocatrici di questo Mondiale hanno dato vita ad uno spettacolo fantastico, credo non fosse possibile fare meglio. Ora bisogna passare allo stadio successivo".

Rapinoe chiama in causa anche il presidente della Fifa Gianni Infantino: “Anche lui sa che, presto, bisognerà avere sull’argomento una conversazione seria”.


ARTICOLI CORRELATI:

Ibrahimovic a gamba tesa sul Milan
Ibrahimovic a gamba tesa sul Milan
Milan, Elliott parla del nuovo stadio
Milan, Elliott parla del nuovo stadio
Il Cosenza fa lo scherzo al Cittadella
Il Cosenza fa lo scherzo al Cittadella
Dalbert non ha rimpianti
Dalbert non ha rimpianti
A Bari non vogliono illudersi
A Bari non vogliono illudersi
Caos Bulgaria, si dimette anche il ct
Caos Bulgaria, si dimette anche il ct
Bologna, De Leo esalta Mihajlovic
Bologna, De Leo esalta Mihajlovic
Gilardino:
Gilardino: "Con Chiesa e Ribery mi sarei divertito..."
Bertolacci attacca il Milan
Bertolacci attacca il Milan
 
Grid Girls: Paula Gomez Ruiz e Irina Morales Urbano
Grid Girls: Alice Brivio
Grid Girls:  Camilla Bello' e Alessia Puccia
Grid Girls: Giulia Zanellato
Grid Girls: Lara Arluni e Neneh Riemeijer
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina