Ranieri riparte bene, la Roma batte l'Empoli

El Shaarawy e Schick fissano il 2-1, in mezzo l'autorete di Juan Jesus: i giallorossi restano aggrappati al treno Champions.

Vittoria sofferta, ma preziosissima, per la Roma nel posticipo della 27a giornata, coinciso con la partita che ha segnato il ritorno sulla panchina giallorossa di Claudio Ranieri.

All’Olimpico l’Empoli è piegato per 2-1 e questi tre punti consentono alla Roma di restare in scia all’Inter, distante tre punti, mentre i toscani rimangono quartultimi con 22, una sola lunghezza in più rispetto al Bologna.

Tutti i gol nel primo tempo: al 9’ la sblocca El Shaarawy dalla distanza, tre minuti dopo una goffa autorete di Juan Jesus fissa la parità, poi Pasqual sfiora il sorpasso su punizione (palo), ma al 30’ la decide Schick con un colpo di testa su cross di Florenzi.

Secondo tempo molto sofferto per una Roma stanca dopo i supplementari contro il Porto: l’Empoli attacca, resta in superiorità numerica per l’espulsione di Florenzi per doppia ammonizione e trova anche il pareggio con Krunic, annullato però dopo consulto con il Var per un fallo di mano di Oberlin.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Pradè indica la strada a Chiesa
Pradè indica la strada a Chiesa
C, solo una a punteggio pieno
C, solo una a punteggio pieno
Dzeko:
Dzeko: "Troppi razzisti in Italia, vanno banditi"
Frasi razziste su Lukaku, cacciato in diretta
Frasi razziste su Lukaku, cacciato in diretta
Torino-Lecce: le probabili formazioni
Torino-Lecce: le probabili formazioni
Juventus, Higuain a rischio per l'Atletico
Juventus, Higuain a rischio per l'Atletico
Juve, arrestati 12 capi ultrà
Juve, arrestati 12 capi ultrà
Wanda Nara:
Wanda Nara: "Icardi è felicissimo"
Wanda Nara se la gode:
Wanda Nara se la gode: "Icardi è felicissimo"
 
Grid Girls: Jennifer Ciancio e Lucia Cossu
Grid Girls: Valeria Paniconi
Grid Girls: Giorgia Capaccioli
Claudia Nargi
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti