Prandelli: "Qui ci giochiamo tutto"

Il tecnico del Genoa chiama a rapporto la squadra.

prandelli

Il tecnico del Genoa Cesare Prandelli chiama a rapporto i suoi in vista della partita contro il Torino: "Quello che ho detto ai miei giocatori è questo: non puoi cambiare quello che è successo ma devi guardare avanti. Abbiamo la necessità di avere la lucidità e la determinazione giusta per affrontare una squadra molto temibile. "Posso dire che ho provato personalmente cosa vuol dire derby e lo posso dire in maniera sincera che sarò incazzato sino al prossimo. Adesso però abbiamo il desiderio far vedere a tutti che siamo una squadra vera che lotterà sino all'ultimo minuto in questo campionato".

Lo sciopero dei tifosi: "Di questo argomento parlerò a fine stagione. Ora devo pensare alla squadra e a come interpretare psicologicamente questa partita che è fondamentale. La sconfitta nel derby ci ha ferito ma non siamo morti e fisicamente stiamo bene. Qui ci giochiamo tutto tutti. Nessuno si senta escluso. Quello che dovremo fare in campo è proprio quello. Dimenticare quello fatto e trovare quella sana voglia di osare, di rischiare anche qualcosa".

ARTICOLI CORRELATI:

Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Italia, ecco le 23 per il Mondiale
Bucchi dimentica la prima vittoria
Bucchi dimentica la prima vittoria
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Crisi Fiorentina, la mossa della curva
Pradè avverte il Cagliari
Pradè avverte il Cagliari
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Caso Mayorga, rintracciato l'indirizzo di CR7
Milan, Piatek per il record e la Champions
Milan, Piatek per il record e la Champions
Spal-Milan, le probabili formazioni
Spal-Milan, le probabili formazioni
Lippi torna ad allenare la Cina
Lippi torna ad allenare la Cina
Pjanic rende merito ad Allegri
Pjanic rende merito ad Allegri
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta