Pordenone e Juve Stabia vedono la B

Per entrambe nel prossimo turno potrebbe arrivare la promozione.

calcio, generica

Il Pordenone (girone B) e la Juve Stabia (girone C) vedono la serie B. Per entrambe potrebbe arrivare la promozione già nel prossimo turno di C.

Perentorio 4-0 della capolista Pordenone ai danni del Teramo: Zammarini, Magnaghi, Burrai e Candellone portano i ‘Ramarri’ a quota 68 punti in classifica. Grande la prova di forza della capolista Juve Stabia che in rimonta piega la Sicula Leonzio 3-2. I siciliani vanno sul doppio vantaggio grazie alle reti di Ferrini, al 16' del primo tempo, e Miracoli, al 52'. Una doppietta di Mezavila (57' e 68') ristabilisce la parità, prima che Elia al 71' sigli il clamoroso sorpasso. Vittoria preziosissima per le ‘Vespe’ che guidano la classifica del girone C con 71 punti.

Si complica invece la classifica della Virtus Entella nel Girone A: la sconfitta contro la Pro Patria permette al Piacenza di riportarsi a -1.

ARTICOLI CORRELATI:

Mondiali femminili: USA e Svezia volano ai quarti
Mondiali femminili: USA e Svezia volano ai quarti
Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
Francia e Romania non si fanno male, Italia eliminata
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
AlbinoLeffe: tocca a Zaffaroni
Monza premia Adriano Galliani
Monza premia Adriano Galliani
Milan, ex giocatore attacca:
Milan, ex giocatore attacca: "Un disastro"
Inter e Milan confermano:
Inter e Milan confermano: "Il Meazza va demolito"
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Cristiano Ronaldo-Michael Jordan, incontro leggendario
Fonseca a Roma:
Fonseca a Roma: "Felice e motivato"
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
Coppa D'Africa, sorridono Senegal e Algeria
 
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia