Playoff Serie B: Cittadella-Carpi 1-2

La squadra di Castori sbanca il Tombolato e si guadagna la semifinale contro il Frosinone.

Castori

È il Carpi la prima semifinalista dei playoff 2017 di Serie B. La post-season del torneo cadetto comincia quindi con una sorpresa, stando almeno alla classifica del campionato. La squadra di Castori è infatti andata a cogliere l’unico risultato possibile per proseguire la marcia verso la A, interrompendo il sogno dei granata di Venturato, caduti al “Tombolato”.

Il Carpi affronterà in semifinale il Frosinone: andata al “Cabassi” il 26, ritorno al “Matusa” il 29.

Successo meritato quello degli emiliani, che hanno capitalizzato il doppio vantaggio costruito nella prima ora. Carpi subito rettivo ed aggressivo, ma per sbloccare il risultato c’è bisogno di un super-gol dalla distanza di Lollo.

Messa la partita sui binari tattici preferiti, gli ospiti hanno resistito alla sterile reazione dei veneti, sfiorando anzi più volte il raddoppio con lo scatenato Lasagna, che al 20’ della ripresa avvia l’azione del raddoppio, rifinita da Letizia autore dell’assist per Mbakogu, letale con il piatto destro.

Il Cittadella si sveglia solo adesso grazie al doppio cambio di Venturato: dentro Schenetti e Iunco e proprio l’attaccante pugliese riapre i giochi dopo appena 30”.

Finale d’assalto per il Citta: il Carpi è stanco e concede tante mischie, ma Belec è super su Iori e Valzania. E Castori avanza.

ARTICOLI CORRELATI:

Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Under19, l'Italia batte anche il Portogallo
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Francia, la Federcalcio conferma Deschamps
Padova e Pisa cercano la quadra
Padova e Pisa cercano la quadra
Inter, si ferma Nainggolan
Inter, si ferma Nainggolan
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Asamoah spiega il suo passaggio all'Inter
Corrado:
Corrado: "E' giusto provarci"
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman