Pioli è furibondo: "Il rigore? Inaccettabile"

Il tecnico della Fiorentina attacca l'arbitro Guida: "Non poteva essere fuorigioco e doveva rivedere le immagini".

Stefano Pioli non ha affatto digerito la sconfitta della sua Fiorentina contro la Juventus e un episodio in particolare: il rigore prima assegnato e poi revocato alla sua squadra per un fuorigioco di Benassi, non visto dall'arbitro Guida e rilevato dal Var Fabbri.

"Ci hanno messo una vita per decidere - si è lamentato a 'Premium Sport' nel dopogara il tecnico viola -. E poi ci hanno spiegato che il rigore è stato tolto per fuorigioco. E' una scelta che non accetto: Alex Sandro ha fatto due tocchi, non solo uno, ed è difficile credere che non si trattasse di un intervento volontario. Non poteva esserlo, non era fuorigioco e il regolamento parla chiaro. La partita era equilibrata, questi sono gli episodi che la cambiano".

"Le spiegazioni non servono a nulla, dopo quattro minuti non vai a rivedere le immagini? La decisione è stata lunga e difficile, Guida doveva andare a rivedere l'episodio. Poi magari avremmo perso lo stesso, magari avremmo anche sbagliato il rigore. Però il rigore c'era".

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Douglas Costa ancora out
Juventus, Douglas Costa ancora out
Ancelotti:
Ancelotti: "Servono due grandi partite"
Europa League, le avversarie di Inter e Napoli
Europa League, le avversarie di Inter e Napoli
Gelo Zanetti:
Gelo Zanetti: "Non ho parlato con Icardi"
Il precedente Margheritoni fa sorridere l'Inter
Il precedente Margheritoni fa sorridere l'Inter
Sampdoria-Cagliari: le probabili formazioni
Sampdoria-Cagliari: le probabili formazioni
Parma-Napoli, l'ironia di Gene Gnocchi
Parma-Napoli, l'ironia di Gene Gnocchi
Inter e Napoli, i rischi del sorteggio
Inter e Napoli, i rischi del sorteggio
Inter-Rapid Vienna: Pagelloide nerazzurro
Inter-Rapid Vienna: Pagelloide nerazzurro
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica