Pecchia non si arrende: “La squadra c’è”

Hellas ancora sconfitto e fischiato, il tecnico esorcizza l'esonero: "Fatto di tutto per vincere, la società valuterà".

Il Verona si illude contro il Bologna, ma esce ancora sconfitto pur dopo un ottimo primo tempo. 

Il pubblico del Bentegodi ha sostenuto la squadra per tutta la gara, salvo ricoprirla di fischi al termine della partita.

La posizione di Fabio Pecchia resta più che in bilico, sebbene la società avesse rinnovato la fiducia al tecnico prima dell’inizio della gara.

Il tecnico ha così commentatola partita ai microfoni di Sky Sport:
"Stasera non meritavamo di perdere, come nelle ultime partite: facciamo sempre la nostra partita, ma non raccogliamo nulla. Non posso rimproverare nulla ai miei perché c'è stata l'intenzione di chiudere la partita. Il 3-2 è arrivato da un tiro dal limite. Volevamo cercare il terzo gol, ma poi ci siamo trovati sotto in pochi minuti e mentalmente era difficile recuperare”

Sul rischio esonero: “Io parlo di quello che è il mio ruolo, poi su tutte le altre cose parlerà la società. Io ho visto una squadra che aveva voglia di raggiungere il risultato, che si sforza ma poi non fa punti”.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Ceravolo:
Ceravolo: "Non si perde la A per un pippein"
Chievo, si inizia il 5 luglio
Chievo, si inizia il 5 luglio
Maiello tra discolpa e ammissione
Maiello tra discolpa e ammissione
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
L'Albinoleffe piange il suo pioniere
Il Parma ribatte:
Il Parma ribatte: "Messaggio innocuo"
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
Lega Pro, Gravina annuncia l'addio
 
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman
Jessica Cribbon