Paolo Rossi non si dà pace

"Sono un vero appassionato del Vicenza e mi sento con questo stato d'animo di vera amarezza" racconta l'ex bomber biancorosso.

Paolo Rossi

Paolo Rossi non si dà pace: "Sono un vero appassionato del Vicenza e mi sento con questo stato d’animo di vera amarezza" racconta l'ex bomber biancorosso a Mediaset.

"Siamo sull’orlo del baratro, non so cosa potrà succedere, ma penso che la sorte ci riserverà il fallimento - aggiunge l’eroe di Spagna 1982 -. È stata una lenta agonia: noi speriamo possa succedere l’impossibile, ma ho paura che sarà improbabile. Purtroppo anche le società di calcio riflettono della crisi economica esattamente come qualsiasi altra azienda. Questo fa male, perché Vicenza è una realtà importante. Finirà la storia presente, ma la storia passata del Vicenza rimane e sono sicuro che la piazza sarà pronta a ripartire. Il ricordo più bello, per quanto mi riguarda, è il secondo posto dietro la Juventus del 1978".


ARTICOLI CORRELATI:

Parma, definita la numerazione ufficiale
Parma, definita la numerazione ufficiale
Lukaku si è già preso l'Inter
Lukaku si è già preso l'Inter
Lazio, tegola Lazzari
Lazio, tegola Lazzari
Gervinho: la commovente dedica fa il giro del mondo
Gervinho: la commovente dedica fa il giro del mondo
Galliani:
Galliani: "Monza in 24 mesi in A"
Apprensione per Lazzari: infortunio in amichevole
Apprensione per Lazzari: infortunio in amichevole
Liverani detta le priorità sul mercato
Liverani detta le priorità sul mercato
Modric tradisce il Real, Bale no
Modric tradisce il Real, Bale no
Milan imballato, Giampaolo non fa drammi
Milan imballato, Giampaolo non fa drammi
 
Le foto più belle di Agustina Gandolfo
Il ritorno di Larissa Riquelme: le foto
Le foto più belle di Elina Svitolina
Le foto piu' belle di Camila Giorgi
Kinsey Wolansky, la star della finale di Champions League
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana Linck, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Le più belle foto di Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman