Ora Jerry Mbakogu sogna l'azzurro

L'attaccante del Carpi, nigeriano di nascita, è diventato cittadino italiano.

Mbakogu

La stagione di Jerry Mbakogu e del Carpi si avvia a concludersi all’insegna dell’anonimato. Un’anomalia per una squadra reduce da tre annate movimentate, tra promozione in A, retrocessione immediata e finale playoff persa nel 2017 contro il Frosinone.

L’attaccante nigeriano è stato condizionato quest'anno da numerosi infortuni, ma ora è pronto a rientrare per le ultime giornate di campionato. Intanto per l’ex Palermo ecco una gradita novità: la cittadinanza italiana.

Mbakogu ha infatti ottenuto il prezioso attestato presso il municipio di Salzano, in provincia di Venezia, grazie alle proprie origini, essendo figlio di emigranti che si sono trasferiti a Scorzè, proprio nel veneziano. E adesso a Jerry, in Italia dall'età di 10 anni, non resta che sperare nel ritorno in A, magari con il Carpi, e nella maglia azzurra.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Quattordici gli squalificati in Serie C
Quattordici gli squalificati in Serie C
La Roma piange il mito Manfredini
La Roma piange il mito Manfredini
Criscito:
Criscito: "Piatek ha fatto metà dei gol..."
Genoa-Milan: Pagelloide rossonero
Genoa-Milan: Pagelloide rossonero
Senza Higuain il Milan vola: 2-0
Senza Higuain il Milan vola: 2-0
Guaio Milan, Zapata va ko
Guaio Milan, Zapata va ko
Cristiana Capotondi archivia le squadre B
Cristiana Capotondi archivia le squadre B
Pro Vercelli al comando, Pordenone e Juve Stabia ok
Pro Vercelli al comando, Pordenone e Juve Stabia ok
Higuain-Gattuso, il retroscena dell'incontro
Higuain-Gattuso, il retroscena dell'incontro
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi