Ora il Lecce si mette in Coda

La società salentina tasta il terreno per l'attaccante che in estate potrebbe lasciare il Benevento.

Il Lecce, conquistata la promozione nella serie cadetta, sta già ragionando in vista del prossimo campionato.

Per l’attacco la società salentina è alla ricerca di un elemento in grado di assicurare un buon numero di reti e le ambizioni del club degli Sticchi Damiani non sono piccole: circola il nome di Massimo Coda, bomber che in serie B ha sempre detto la sua e che quest’anno, a Benevento, è stato autore di qualche fiammata nella massima serie, realizzando a oggi quattro gol.

Per il classe 1988, e non vuole essere un gioco di parole, c’è la coda. E il Lecce vuole dire la sua.

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI:

Quattordici gli squalificati in Serie C
Quattordici gli squalificati in Serie C
La Roma piange il mito Manfredini
La Roma piange il mito Manfredini
Criscito:
Criscito: "Piatek ha fatto metà dei gol..."
Genoa-Milan: Pagelloide rossonero
Genoa-Milan: Pagelloide rossonero
Senza Higuain il Milan vola: 2-0
Senza Higuain il Milan vola: 2-0
Guaio Milan, Zapata va ko
Guaio Milan, Zapata va ko
Cristiana Capotondi archivia le squadre B
Cristiana Capotondi archivia le squadre B
Pro Vercelli al comando, Pordenone e Juve Stabia ok
Pro Vercelli al comando, Pordenone e Juve Stabia ok
Higuain-Gattuso, il retroscena dell'incontro
Higuain-Gattuso, il retroscena dell'incontro
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi