"No, non è la Cavese. Solo una beffa"

Comunicato del Milan dopo il clamoroso pareggio di Benevento.

A due giorni di distanza dal 2-2 di Benevento, il Milan ha emesso un comunicato per cercare di ridimensionare il clamoroso tonfo di domenica.

"No, non è la Cavese. Il Milan è stato beffato crudelmente a Benevento, dove c'è chi ha vinto di goleada e chi di strettissima misura proprio come stavano facendo i rossoneri fino al 94'. Ma oggi la squadra è in Europa e la sua classifica, pur molto deludente rispetto alle aspettative, in ogni caso non preclude obiettivi europei ai rossoneri. Tentare di trasformare le beffe dure da digerire in tragedie sportive, significa farsi prendere eccessivamente la mano. La squadra è molto contenta del lavoro che sta iniziando a fare con Rino Gattuso e le possibilità di migliorare ci sono. Il campo lo dimostrerà".

ARTICOLI CORRELATI:

Gervinho irresistibile, Parma da Europa
Gervinho irresistibile, Parma da Europa
De Canio, l'esonero bis è quello giusto
De Canio, l'esonero bis è quello giusto
Di Francesco fa la diagnosi di Under
Di Francesco fa la diagnosi di Under
Roma-Torino: Pagelloide giallorosso
Roma-Torino: Pagelloide giallorosso
Walter Mazzarri ne ha per tutti
Walter Mazzarri ne ha per tutti
Zaniolo fa grande la Roma, Toro domato
Zaniolo fa grande la Roma, Toro domato
Roma-Torino: Pagelloide granata
Roma-Torino: Pagelloide granata
Baroni:
Baroni: "Mercato? Se ne stanno occupando..."
Genoa-Milan, le probabili formazioni
Genoa-Milan, le probabili formazioni
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi