Neymar tiene in ansia il Brasile

Inquietanti parole dell'attaccante del Paris Saint-Germain a meno di un mese dal via del Mondiale.

Prima il Paris Saint-Germain, ora il Brasile. Neymar continua a far preoccupare le proprie squadre, così dopo una prima stagione ricca di gol, ma non certo esaltante sul piano personale e dei rapporti con ambiente e spogliatoio, al punto da metterne in discussione la permanenza, ora tocca al ct della Seleçao Tite tremare vista del recupero dell'ex Barcellona, in ottica Mondiale, dalla microfrattura al piede subita a fine febbraio durante la partita contro il Marsiglia.

In un'intervista ad 'As' Neymar ha infatti confessato tutto il proprio malessere, pur senza specificare la natura del problema che sta rendendo più difficile l'avvicinamento a Russia 2018: “Nella mia testa succedono milioni di cose. Per fortuna durante la riabilitazione in Brasile ero circondato da gente allegra che mi ha fatto stare bene, distraendomi dai brutti pensieri" ha detto Neymar".

Poi, l'inquietante crescendo: "So che la gente è ansiosa di vedermi in campo ma vi assicuro che nessuno è più spaventato di me. Ho paura, non vedo l’ora che passi questo brutto momento per potermi concentrare sul Mondiale. Sto vivendo il momento più difficile della mia vita”. Che sia tutta colpa delle voci sul possibile passaggio al Real Madrid?
 

ARTICOLI CORRELATI:

Nuova Argentina, ci sono Icardi e Lautaro
Nuova Argentina, ci sono Icardi e Lautaro
Crisi Argentina, Maradona provoca
Crisi Argentina, Maradona provoca
Sami Khedira non si dà pace
Sami Khedira non si dà pace
Kroos stronca Ozil:
Kroos stronca Ozil: "Ha detto sciocchezze"
Messi mette in pausa l'Argentina
Messi mette in pausa l'Argentina
Adesso Mario Mandzukic è tutto per la Juventus
Adesso Mario Mandzukic è tutto per la Juventus
 
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk
Karolina Bojar
Celeste Bright
Devin Brugman