Nainggolan litiga col suo ex vice

Finale di partita burrascoso a Torino con protagonista il centrocampista della Roma.

Nainggolan

Ennesima sconfitta per la Roma in casa della Juventus. Giallorossi battuti per la prima volta in trasferta, dopo i ko interni contro Inter e Napoli.

Al termine della gara ai microfoni di Premium Sport ha parlato Radja Nainggolan: “Venire qui, a volte soffrire, avere delle occasioni e non concretizzarle ti lascia l’amaro in bocca anche se abbiamo giocato contro una squadra molto forte. Davanti abbiamo sbagliato qualcosa di troppo, è lì che si è decisa la partita: Schick era un po’ giù per l’occasione fallita, ma sta crescendo e da qui alla fine sono sicuro che certe palle le trasformerà in gol. Se crediamo ancora nello scudetto? Dobbiamo concentrarci partita dopo partita. Perdere con la Juventus a Torino non è un dramma, ma parlare di scudetto in passato non ci ha portato bene, dobbiamo solo fare il nostro percorso”. 

Per Nainggolan la gara in casa della Juventus non è mai banale. Fischiato dai tifosi bianconeri, dopo il triplice fischio è arrivato pure un battibecco con il vice allenatore della Juve Marco Landucci, già secondo di Allegri a Cagliari proprio con Nainggolan: “Cosa è successo con Landucci nel finale? Volevo stringergli la mano e lui mi ha mandato a quel paese senza motivo: l’ho avuto a Cagliari, non me lo aspettavo. Il nervosismo ci può stare, ma la mano si stringe”.
 

TI POTREBBE INTERESSARE:

MIhajlovic dà lezioni a Belotti e Pjanic
MIhajlovic dà lezioni a Belotti e Pjanic
Brasile, Allan prenota già il bis
Brasile, Allan prenota già il bis
Bonucci non dimentica:
Bonucci non dimentica: "Italia-Svezia? Una catastrofe"
Falli e risse, corrida in Brasile-Uruguay
Falli e risse, corrida in Brasile-Uruguay
Dybala-Icardi, gioie a metà in Nazionale
Dybala-Icardi, gioie a metà in Nazionale
I risultati della Nations League
I risultati della Nations League
L'Olanda batte la Francia e condanna la Germania
L'Olanda batte la Francia e condanna la Germania
De Rossi pronto al rientro
De Rossi pronto al rientro
Calabria lascia il ritiro dell'Under
Calabria lascia il ritiro dell'Under
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk