Nainggolan, altro veleno sulla Juventus

Il centrocampista rifiuta di autografare una maglia bianconera di un tifoso: "Stai con la squadra sbagliata".

Nuova puntata della “saga” che divide Radja Nainggolan dalla Juventus.

Il centrocampista belga, fresco di rinnovo con la Roma, non ha mai mancato di rimarcare la propria antipatia verso I colori bianconeri e allora ecco un’altra conferma al termine della tournée americana dei giallorossi, che hanno affrontato anche la stessa Juve, perdendo ai rigori.

Durante una sessione di autografi al campo di allenamento di Boston, Radja si è rifiutato di apporre la propria firma su una maglia della Juventus offerta da un tifoso: ''Come potrei fimarla? Tu potrai anche amare il calcio, ma tifi la squadra sbagliata amico mio'' il secco commento del giocatore, che ha poi replicato anche a un altro tifoso che aveva sottolineato come I compagni del Ninja avessero firmato la maglia: ''Io sono diverso dal resto della squadra''. 
 

ARTICOLI CORRELATI:

La Juventus chiude male: festa Sampdoria
La Juventus chiude male: festa Sampdoria
Mazzarri, l'arrivederci è con le lacrime
Mazzarri, l'arrivederci è con le lacrime
Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
Lazio schiantata, il Torino chiude in gloria
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
I tifosi del Torino omaggiano Moretti
Totti, omaggio a De Rossi:
Totti, omaggio a De Rossi: "Un amico e un fratello"
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Chi andrà in Champions: tutte le possibili combinazioni
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Barcellona e Messi abbattuti: Copa del Rey al Valencia
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Pazzesco Cittadella: 3-0 a Benevento, è finale per la A
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
Risorge Santander, il Bologna sgambetta il Napoli
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta