Muriel: "Io rinato? Merito di Montella"

L'attaccante colombiano del Siviglia elogia pubblicamente il suo allenatore.

Luis Muriel ringrazia pubblicamente Vincenzo Montella per averlo aiutato a rilanciarsi nel Siviglia.

"Non mi sono mai fermato, ho sempre continuato a lavorare duramente - ha ammesso l'attaccante colombiano ai microfoni di 'SFC Radio' -. Ero consapevole che mi sarei messo alle spalle il momentaccio. Ma l'arrivo di Montella è stato molto importante. Ha riposto fiducia in me e questo mi ha tranquillizzato".

"L'investimento fatto dal Siviglia per acquistarmi mi aveva messo ansia addosso. Ora fortunatamente sono riuscito a cambiare la situazione", ha concluso l'ex attaccante di Udinese e Sampdoria.

TI POTREBBE INTERESSARE:

Lazio-Milan, la sfida che può valere la Champions League
Lazio-Milan, la sfida che può valere la Champions League
Dybala:
Dybala: "Mi sono tolto un peso"
Juventus Under 23, trema la panchina
Juventus Under 23, trema la panchina
Antenucci:
Antenucci: "Impariamo dalla Juve"
Atalanta, Berat Djimsiti fino al 2020
Atalanta, Berat Djimsiti fino al 2020
Icardi e Dybala trascinano la nuova Argentina
Icardi e Dybala trascinano la nuova Argentina
Rivoluzione Pallone d'Oro: Ronaldo e Messi giù dal podio
Rivoluzione Pallone d'Oro: Ronaldo e Messi giù dal podio
Verratti:
Verratti: "È la mia Nazionale più forte"
Balotelli lo esalta, Kean si smarca
Balotelli lo esalta, Kean si smarca
 
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi
Allyson Joy
Chiara Biasi
Francesca Sofia Novello
Sofya Zhuk