Milan, paura e vittoria: la Champions resta nel mirino

I rossoneri battono 2-0 il Frosinone: decidono Piatek e Suso nella ripresa dopo un rigore parato da Donnarumma.

Piatek

Con qualche sofferenza in più del previsto, ma il Milan regola il Frosinone nell’ultima partita casalinga della stagione, rinviando all’ultima giornata il verdetto sulla qualificazione in Champions League.

Intanto la squadra di Gattuso ottiene la certezza di un posto in Europa League, ma le ambizioni di giocatori, allenatore e società sono ovviamente altre. Si deciderà tutto all’ultimo turno in casa della Spal.

A San Siro finisce 2-0 una partita sbloccata nel secondo tempo dopo una prima frazione da dimenticare per un Milan contratto e condizionato dall’importanza della partita.

Per la svolta c’è bisogno della grande paura, quella passata al 4’ del secondo tempo quando un fallo di Abate, capitano di giornata e all’ultima in rossonero a San Siro (standing ovation e lacrime al momento della sostituzione con Conti), su Paganini ha mandato dal dischetto Ciano, ma Donnarumma ha detto di no con una gran respinta.

Solo a questo punto il Milan si è scosso trovando due reti in dieci minuti: al 12’ Piatek devia sottomisura un tiro di Borini tornando al gol dopo oltre un mese di digiuno, al 21’ gran punizione dal limite di Suso.
 


ARTICOLI CORRELATI:

Diamoutene:
Diamoutene: "Razzismo? Il problema è anche in campo"
Ribery preoccupa la Fiorentina
Ribery preoccupa la Fiorentina
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Bologna, nuovo traguardo per Sinisa Mihajlovic
Sfida a due per la panchina del Livorno
Sfida a due per la panchina del Livorno
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Serie A, così in tv dalla 18esima alla 22esima
Sky, Spal avanti con Semplici
Sky, Spal avanti con Semplici
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Niente Russia ai Mondiali di calcio, la precisazione della Wada
Incidente domestico: Witsel operato
Incidente domestico: Witsel operato
Amarcord Thiago Motta a pochi giorni dal derby
Amarcord Thiago Motta a pochi giorni dal derby
 
Rihanna incanta lo Stadium
Bellissime a Eicma 2019: Giorgia Capaccioli
Le bellissime di Eicma 2019: Beatrice Silipigni
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Pasqualon
Le bellissime di Eicma 2019: Francesca Campione
Bellissime a Eicma 2019: Kate Fretti
Le bellissime di Eicma 2019: Alessia Dones
Le bellissime di Eicma 2019: Ilaria Prazzoli
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Semeraro
Le bellissime di Eicma 2019: Sabrina Chiolerio
Le bellissime di Eicma 2019: Giada Bagnoli
Le bellissime di Eicma 2019: Federica Zucchieri