Milan-Lega, polemica sugli orari

La volata per la qualificazione in Champions League diventa bollente.

maldini

La volata per la qualificazione in Champions League si fa serrata e sta montando la polemica sugli orari della penultima giornata di campionato. La Juventus alcuni giorni fa aveva richiesto e ottenuto dalla Lega Calcio lo spostamento della partita contro l'Atalanta, originariamente in programma domenica 19 maggio alle 15, alle 20.30 di sera. I bianconeri hanno chiesto di posticipare il match per permettere la festa scudetto all'Allianz Stadium.

Il sì della Lega ha provocato malumori in casa Milan: il club rossonero aveva inoltrato in tempo utile domanda perché si garantisse la contemporaneità con l'incontro dei bergamaschi, rivali dei meneghini nella corsa per l'Europa che conta. Ma in questo caso sarebbe arrivato il no secco da parta della Lega Serie A. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, la richiesta di far slittare Milan-Frosinone, in programma alle 18, alle 20.30 non sarà accolta. La Lega non  vuole perdere lo slot televisivo delle ore 18, che resterebbe sguarnito e, inoltre, non è obbligata a concedere la contemporaneità se non nel corso dell'ultima giornata di campionato.

ARTICOLI CORRELATI:

Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Lazio-Bologna, 3-3 show: rossoblu salvi
Serie C, gli squalificati
Serie C, gli squalificati
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Agnelli, spunta l'hashtag per Allegri
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Cancelo finisce la stagione in sala operatoria
Rincon tira fuori l'orgoglio:
Rincon tira fuori l'orgoglio: "Fatta una figuraccia"
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
Serie A, l'ultima giornata: orari e programmazione tv
Boni:
Boni: "Da quanto so il ciclo Faggiano è terminato"
Tre di A per David Okereke
Tre di A per David Okereke
Milan, fatta per Sensi: tutte le cifre
Milan, fatta per Sensi: tutte le cifre
 
Beatrice Bonfanti mantiene la promessa
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta