Milan-Juventus, San Siro riaccende le luci

I bianconeri sono già caduti a sorpresa a San Siro, nella sua versione nerazzurra: i rossoneri vogliono imitare i cugini.

Una volta era la sfida che decideva lo scudetto, da cinque anni invece il campionato è solo a tinte bianconere. Ma il Milan ha dato segni di risveglio e per San Siro sarà una notte da tutto esaurito.

Erano sei anni che i rossoneri non facevano capolino al secondo posto in classifica e un successo sui torinesi porterebbe un entusiasmo incredibile. Già nell’ultima finale di Coppa Italia i milanesi andarono vicini a ribaltare le gerarchie e, in attesa della Supercoppa Italiana in programma a dicembre, sono pronti a dare battaglia. Con una squadra giovane e molto italiana, e Locatelli in regia, Montella è pronto a dare scacco matto ad Allegri.

Il tecnico juventino, l’ultimo a vincere lo scudetto sulla panchina milanista, ha conquistato 21 punti sui 24 disponibili ed è reduce dal successo di Lione in Champions League, tanto sofferto quanto importante. La Juve è già caduta a sorpresa quest’anno a San Siro nella sua versione nerazzurra e, guidata da Higuain e Dybala, non intende proporre il bis. Conquistare i tre punti varrebbe doppio: il messaggio psicologico al campionato sarebbe devastante.

ARTICOLI CORRELATI:

Italia-Finlandia: gli 11 nella testa di Mancini
Italia-Finlandia: gli 11 nella testa di Mancini
Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia può essere spostata
Atalanta-Fiorentina di Coppa Italia può essere spostata
Il Portogallo di Cristiano Ronaldo stecca con l'Ucraina
Il Portogallo di Cristiano Ronaldo stecca con l'Ucraina
Niente Napoli per Florenzi
Niente Napoli per Florenzi
Inter: ottimismo per De Vrij e Nainggolan
Inter: ottimismo per De Vrij e Nainggolan
Mancini e il nuovo 10 dell'Italia:
Mancini e il nuovo 10 dell'Italia: "Magari sarà Chiellini"
Il Vicenza va al contrattacco
Il Vicenza va al contrattacco
Nazionale, via anche Florenzi
Nazionale, via anche Florenzi
Paquetà emozionato:
Paquetà emozionato: "Grato al Milan"
 
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica