Mazzarri fa il fatalista

L'allenatore del Torino prova a trovare una spiegazione per il ko interno con il Bologna.

Walter Mazzarri prova a trovare una spiegazione al ko interno rimediato dal suo Torino contro il Bologna.

Loading...

"Venivamo da una lunga striscia positiva e adesso veniamo criticati, ma oggi era come se fosse scritto - ha dichiarato il tecnico granata ai microfoni di 'Dazn' -. Loro ci hanno messi sempre in difficoltà con le loro ripartenze e Palacio sembrava Maradona. Nel secondo tempo noi abbiamo provato a fare qualsiasi cosa, ma era come se oggi il campo fosse stregato. Avremo fatto cento tiri che sono stati rimpallati. Chi conosce il calcio sa che è così, oggi era scritto che dovessimo perdere".

"Sul primo gol del Bologna noi abbiamo commesso un errore, non eravamo quelli di sempre nel reparto difensivo. Può capitare a tutti di sbagliare una partita, ma ciò detto sono davvero dispiaciuto. I presupposti per pareggiare li abbiamo anche creati, ma oggi non voleva proprio entrare in nessun modo", ha concluso Mazzarri.

ARTICOLI CORRELATI:

Inter e Milan:
Inter e Milan: "San Siro è sicuro"
Perisic:
Perisic: "Possiamo battere la Juve"
Higuain:
Higuain: "Pentito di essermi chiuso in casa"
Icardi divide i tifosi dell'Inter
Icardi divide i tifosi dell'Inter
Napoli-Atalanta, probabili formazioni
Napoli-Atalanta, probabili formazioni
Storico record per Gigi Buffon
Storico record per Gigi Buffon
PSG, Buffon e Verratti campioni
PSG, Buffon e Verratti campioni
Napoli-Atalanta non fa il boom: San Paolo semideserto
Napoli-Atalanta non fa il boom: San Paolo semideserto
Andrea Petagna è già entrato nella storia
Andrea Petagna è già entrato nella storia
 
L'altra Belén sfida la Rodriguez
Luciana, juventina senza limiti
Ashley Vee ha un sogno a quattro ruote
Jolanda De Rienzo
Samuela Grillo
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer