Matri chiama il Sassuolo: "Se mi vogliono, resto"

L'attaccante ha deciso la partita contro la Sampdoria e glissa sulla corte del Parma in vista del mercato di gennaio.

Un gol di Alessandro Matri regala al Sassuolo tre punti d’oro in chiave salvezza sul campo della Sampdoria.

I neroverdi sembrano aver cambiato marcia dopo l’avvento in panchina di Beppe Iachini, come confermato dallo stesso goleador di Marassi a TMW Radio:
“Questa squadra credo che abbia grandi valori che quest’anno non aveva espresso. Il mister ha lavorato tanto, ha imposto il suo carattere e la sua voglia di vincere e adesso i frutti si stanno vedendo, ma ci sono anche i meriti di mister Bucchi. Comunque non abbiamo ancora fatto niente. Dediche per il gol? Da un anno e mezzo sono tutti per mia figlia, meglio che se li goda tutti anche perché sono gli ultimi”. 

L'ex di Milan, Juventus, Fiorentina e Lazio sembra peraltro destinato a diventare un uomo mercato: a scadenza a giugno, a gennaio il Parma è pronto a tornare alla carica dopo essere stato a un passo dall’acquisto di Matri sul finire di agosto: “Il gol conta, soprattutto quando si è in scadenza di contratto per meritarsi la riconferma o le attenzioni di altre squadre. Io qui sto bene, si valuterà con la società l’eventuale rinnovo o una separazione magari a gennaio. Io voglio rimanere, ma i matrimoni si fanno in due. Dobbiamo parlare e vedere come andrà”. 
 

ARTICOLI CORRELATI:

Higuain:
Higuain: "Chelsea? Se cerchi casino..."
Copa del Rey, il Real perde ma passa
Copa del Rey, il Real perde ma passa
Romagnoli non ci sta:
Romagnoli non ci sta: "Meritiamo rispetto"
Gattuso fra arbitro e il 'virus' di Higuain
Gattuso fra arbitro e il 'virus' di Higuain
Allegri su Ronaldo:
Allegri su Ronaldo: "Lo abbiamo preso per questo"
Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Juventus-Milan: Pagelloide bianconero
Mandzukic fissa il suo rientro
Mandzukic fissa il suo rientro
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Ci pensa Cristiano Ronaldo: Supercoppa alla Juve
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
Supercoppa: Juventus-Milan, la partita in diretta
 
Maria Liman
Victoria Lopyreva, la Musa della Russia
Fabiana Britto rossonera da urlo
Milca Gili: una 'diavoletta' perfetta
Le bellezze dell'EICMA 2018
Diletta Leotta
Lauren Summer
Georgina, la musa di Cristiano Ronaldo
Tawny Jordan
Aida Yespica
Arlenis Sosa
Ginevra Lambruschi